,,

Assalto al Congresso, Cnn accusa Melania Trump: cosa (non) ha fatto

L'ex First Lady Melania Trump si sarebbe rifiutata di condannare l'attacco al Congresso degli Stati Uniti: nuova rivelazione

Dure accuse a Melania Trump da parte della Cnn: la ex fist lady americana, secondo l’emittente americana, si rifiutò di lanciare un appello per la pace e la non violenza durante l’assalto al Congresso dello scorso 6 gennaio.

L’allora assistente di Melania, Stephanie Grisham, inviò alla first lady un messaggio di testo in cui le chiedeva: “Vuoi twittare che le proteste pacifiche sono un diritto di ogni americano, ma non c’è posto per l’illegalità e la violenza?”. L’allora first lady, secondo la Cnn, rispose in modo molto drastico: “No”.

Nel suo libro “Ora risponderà alle vostre domande” (“I’ll Take Your Questions Now”), Stephanie Grisham racconta i momenti vissuti durante la rivolta di Capitol Hill. Uscirà a breve e, secondo quanto annunciato, fornirà ancora nuovi dettagli sulla vicenda.

I momenti raccontati nel libro risalgono al 6 gennaio 2021, quando durante l’assalto al Congresso i sostenitori del presidente uscente Donald Trump contestarono il risultato delle elezioni presidenziali del 2020, sostenendo la richiesta di Trump al vicepresidente Mike Pence e al Congresso di rifiutare la proclamazione di Joe Biden alla Casa Bianca.

VirgilioNotizie | 14-09-2021 14:55

Fan di Trump assaltano Congresso Usa, le reazioni in Italia Fonte foto: ANSA
Fan di Trump assaltano Congresso Usa, le reazioni in Italia
,,,,,,,