,,

Ascolti tv, dati Auditel martedì 17 gennaio: il Generale Dalla Chiesa batte la Coppa Italia, bene Cartabianca

I dati Auditel per i programmi di martedì 17 gennaio 2023: vince la serie sul Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, battuta la Coppa Italia

Pubblicato il:

Rai 1 cala il tris. Martedì 17 gennaio la prima rete della tv di Stato si prende il preserale e l’access prime time, così come la prima serata. Rai 1 si impone, in sequenza, con ‘L’Eredità‘ e ‘I Soliti Ignoti‘, infine con le nuove puntate de ‘Il nostro generale, la serie con Sergio Castellitto nei panni del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. Oltre 3,6 milioni di spettatori, superati – seppur di poco – quelli che hanno deciso di guardare la partita di Coppa Italia tra Napoli e Cremonese, trasmessa su Canale 5. La rete Mediaset registra poi due secondi posti con ‘Avanti un altro‘ e ‘Striscia la Notizia. Per quel che riguarda Rai 2, bene ‘Boomerissima‘ di Alessia Marcuzzi, che scavalca ‘Le Iene’, così come ‘Cartabianca’, programma condotto da Bianca Berlinguer su Rai 3. Ecco tutti i dati Auditel della giornata.

La prima serata del 17 gennaio: Il nostro generale batte la Coppa Italia

Ecco i dati della prima serata con il numero dei telespettatori e il rispettivo share:

  • Rai 1, Il nostro generale: 3.603.000 spettatori (19%);
  • Canale 5, Napoli-Cremonese: 3.428.000 spettatori (18,1%);
  • Rai 2, Boomerissima: 1.459.000 spettatori (8,5%);
  • Italia 1, Le Iene Show: 1.316.000 spettatori (9,4%);
  • Rai 3, Cartabianca: 1.155.000 spettatori (6,6%);
  • Rete 4, Fuori dal coro: 723.000 spettatori (4,8%);
  • Tv8, Il mio trentesimo Natale: 472.000 spettatori (2,4%);
  • La7, Lo Hobbit – La desolazione di Smaug: 332.000 spettatori (2%);
  • Nove, La rapina perfetta: 283.000 spettatori (1,5%).

I dati del preserale

Di seguito i dati del preserale (dalle 18 alle 20) con il numero dei telespettatori e il rispettivo share:

  • Rai 1, L’Eredità: 4.749.000spettatori (26,1%);
  • Canale 5, Avanti un altro: 3.638.000 spettatori (20,4%);
  • Rai 1, L’Eredità – La sfida dei 7: 3.625.000spettatori (23,5%);
  • Rai 3, Tg Regione: 2.831.000 spettatori (14,8%);
  • Canale 5, Avanti il primo: 2.376.000 spettatori (16,1%);
  • Rai 3, Caro marziano: 1.271.000 spettatori (5,9%);
  • Rai 3, Blob: 1.027.000 spettatori (4,9%);
  • Rete 4, Tempesta d’amore: 796.000 spettatori (3,8%);
  • Italia 1, CSI: 789.000 spettatori (4%);
  • Rai 2, FBI: 696.000 spettatori (3,4%);
  • Italia 1, Studio Aperto Mag: 547.000 spettatori (3,3%);
  • Nove, Cash or Trash: 531.000 spettatori (2,7%);
  • Rai 2, Hawaai Five O: 485.000 spettatori (2,8%);
  • La7, Lingo – Parole in gioco: 424.000 spettatori (2,3%);
  • Tv8, Celebrity Chef: 357.000 spettatori (1,9%);
  • La7, Lingo – La prima sfida: 277.000 spettatori (1,7%).

coppa italiaFonte foto: ANSA
I giocatori della Cremonese esultano dopo il gol di Felix Afana-Gyan contro il Napoli, in una partita di Coppa Italia

I dati dell’access prime time

Ecco i dati dell’access prime time (dalle 20:30 alle 21:30) con il numero dei telespettatori e il rispettivo share:

  • Rai 1, I Soliti ignoti – Il ritorno: 5.116.000 spettatori (23,3%);
  • Canale 5, Striscia la notizia: 4.017.000 spettatori (18,5%);
  • Rai 3, Un posto al sole: 1.786.000 spettatori (8,1%);
  • Rai 3, Il cavallo e la torre: 1.673.000 spettatori (7,7%);
  • Italia 1, NCIS: 1.530.000 spettatori (7%);
  • Rai 2, Tg2 Post: 1.257.000 spettatori (5,7%);
  • Rete 4, Stasera Italia – Seconda parte: 1.002.000 spettatori (4,5%);
  • Rete 4, Stasera Italia – Prima parte: 981.000 spettatori (4,5%);
  • Tv8, 100% Italia: 568.000 spettatori (2,6%);
  • La7, La7 Doc Il Louvre – Un museo faraonico: 500.000 spettatori (2,3%);
  • Nove, Don’t forget the lyrics: 494.000 spettatori (2,3%).

Ascolti tv, come funziona l’Auditel

Auditel è una srl le cui quote appartengono alle varie emittenti. Fotografa, minuto per minuto, l’intera offerta televisiva attraverso il monitoraggio di 16.100 famiglie, rappresentative dell’intera popolazione italiana, che formano il campione Auditel, il cosiddetto SuperPanel.

Queste famiglie sono dotate di una apparecchiatura elettronica che consente di analizzare, 24 ore su 24, i loro consumi televisivi. I dati vengono raccolti e pubblicati da Auditel prima delle 10 del mattino.

auditel-17-gennaio Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,