,,

Andrea Vianello, il conduttore Rai svela la verità sull'ictus

L'ex conduttore di "Agorà" e "Mi manda Raitre" ha svelato il disturbo del linguaggio che l'ha colpito

Il giornalista e conduttore Rai Andrea Vianello ha descritto su Twitter le conseguenze legate a un ictus cerebrale che lo ha colpito il 2 febbraio dell’anno scorso. L’ex conduttore di “Agorà” e “Mi manda Raitre” ha presentato anche un libro relativo alla sua difficile esperienza, “Ogni parola che sapevo”.

Il 2 febbraio dello scorso anno ho avuto un ictus, ho subito un’operazione d’urgenza, e quando mi sono risvegliato non riuscivo più a parlare“, ha dichiarato Vianello su Twitter. “Proprio io, che sapevo solo parlare: non potevo dire nemmeno i nomi dei miei figli“.

Ictus, in Italia colpisce 150mila persone all’anno

L’Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale, Alice Italia Odv, ha spiegato all’Ansa che quasi 150 mila italiani vengono colpiti ogni anno dallo stesso ictus del popolare conduttore Rai e la metà dei superstiti rimane con problemi di disabilità anche gravi.

Tra le conseguenze che hanno un impatto devastante sulla vita quotidiana, sull’autonomia e sulle relazioni, come ha spiegato l’associazione, c’è sicuramente l’afasia, un disturbo del linguaggio causato da lesioni in particolari aree della corteccia cerebrale dell’emisfero dominante, sede della funzione del linguaggio.

Per le persone con afasia può essere difficile esprimersi verbalmente mentre può rimanere intatta la capacità di comprendere il linguaggio, inoltre diventa complesso seguire discorsi veloci e trovare le parole adatte da dire o comprendere frasi molto lunghe.

La difficoltà di linguaggio non va interpretata come “rifiuto di parlare”, ha spiegato Alice Italia all’Ansa. Fondamentale è l’approccio riabilitativo, centrato anche ad esempio sulla famiglia. Oltre a quelli sperimentati, come la logopedia, c’è un altro strumento riabilitativo che sta emergendo: la musicoterapia.

In Italia, le persone che hanno avuto un ictus e sono sopravvissute, con esiti più o meno invalidanti, sono oggi circa 1 milione, ma il fenomeno è in crescita.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-01-2020 13:59

andrea-vianello-ictus Fonte foto: Ansa
,,,,,,,