,,

Acireale, scomparsa 8 anni fa: "Non è mai uscita di casa"

Agata Scuto è scomparsa nel nulla 8 anni fa: la famiglia ha ritirato la denuncia e ora una segnalazione anonima insinua un dubbio

Si torna a parlare del caso di Agata Scuto, la ragazza scomparsa nel nulla 8 anni fa, a 22 anni, dalla sua casa ad Acireale. Alla trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ è arrivata una segnalazione anonima, che ha insinuato il dubbio che la ragazza, in realtà, non sia mai scappata. “Non è mai uscita di casa, sta in cantina” è il contenuto della telefonata anonima.

La segnalazione ha spinto la redazione a indagare sul caso della scomparsa di Agata Scuto, che percepiva una pensione di invalidità che continua a essere incassata dalla sua famiglia, che ha ritirato la denuncia di scomparsa.

Dalla casa di Acireale, la mamma di Agata ha raccontato: “Di quattro figli è l’unica che mi ha dato questo dispiacere. Ho fatto denuncia e poi l’ho ritirata perché avevo sentito che l’avevano vista“.

Poi ha aggiunto: “Abbiamo continuato a prendere noi i soldi perché lei li aveva abbandonati“.

La ragazza non avrebbe mai prelevato del denaro dal suo conto e avrebbe lasciato anche i vestiti appena comprati al centro commerciale.

L’inviato di ‘Chi l’ha visto?’ si è recato anche nella cantina dove, secondo la segnalazione anonima, starebbe la ragazza.

La madre di Agata non ha avuto alcuna esitazione nel mostrargli la cantina, smentendo in questo modo il contenuto della segnalazione.

Agata le avrebbe telefonato subito dopo essersene andata con un ragazzo. “Da quel giorno in poi non si è più fatta sentire”, ha detto la mamma, che poi ha lanciato un appello davanti alle telecamere: “Agata torna, ti aspettiamo a braccia aperte“.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-09-2020 09:27

Acireale, scomparsa 8 anni fa: "Non è mai uscita di casa" Fonte foto: Ansa
,,,,,,,