,,

Virginia Raggi in isolamento, un positivo nel team: la situazione

La sindaca di Roma si è sottoposta a tampone e si trova in isolamento: c'è un caso positivo nel suo Ufficio di Gabinetto

C’è un caso di positività al coronavirus nell’Ufficio di Gabinetto di Viginia Raggi, per questo la sindaca di Roma ha deciso di sottoporsi a un tampone e iniziare un periodo di auto isolamento come previsto dalla legge. Chi è il positivo e cosa farà adesso la prima cittadina della Capitale: ecco cosa sta succedendo.

Subito dopo il caso positivo registrato nell’Ufficio di Gabinetto della sindaca di Roma, è scattato il protocollo che prevede il tracing dei contatti e i relativi tamponi per indagare eventuali positività. Ne dà notizia l’Ansa.

A essere risultato positivo, secondo quanto riportato da Il Foglio, è il capo di gabinetto di Virginia Raggi, Stefano Castiglione. La conferma è arrivata dal diretto interessato: “Mi trovo a casa, ho qualche linea di febbre, ma sto bene – ha rassicurato -. La sindaca? Mi ha chiamato poco fa per conoscere le mie condizioni. Non la vedo dalla scorsa settimana“.

Un positivo in Ufficio Gabinetto, cosa farà Virginia Raggi

La prima cittadina di Roma, ha fatto sapere il Campidoglio, “continuerà a esercitare le sue funzioni istituzionali”. Nel frattempo, tuttavia, Virginia Raggi si è sottoposta a tampone in un ospedale pubblico e ora si trova in autoisolamento fino all’esito del test, come previsto dalle linee guida nazionali.

L’iter seguito da Virginia Raggi è lo stesso che vale per chiunque sia entrato in contatto con un positivo: ha consultato il proprio medico curante che le ha inviato una richiesta per l’effettuazione di un test diagnostico. Poi ha effettuato il tampone e ora rimarrà in autoisolamento in attesa dell’esito.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-10-2020 20:13

Dpcm, quando indossare la mascherina e quando no. Le nuove regole Fonte foto: Ansa
Dpcm, quando indossare la mascherina e quando no. Le nuove regole
,,,,,,,