,,

Due valanghe in Emilia, maltempo rallenta i soccorsi: una vittima

Due valanghe hanno interessato il monte Cusna e il monte Giovo, sull'Appennino, ma il forte vento rallenta i soccorritori

Due valanghe hanno interessato l’Appennino modenese e l’Appennino reggiano, coinvolgendo molte persone e mietendo una vittima. A causa del maltempo e del forte vento gli interventi di soccorso alpino hanno subito ingenti ritardi. Ne dà notizia Repubblica.

Sul monte Giovo, in zona Lago Santo, nel comprensorio del Cimone, la slavina ha travolto tre persone. Due sono riuscite a liberarsi, e sono state soccorse dai Carabinieri, che le hanno tirate in salvo con le motoslitte e accompagnate al vicino ambulatorio delle piste da sci.

Per la terza non c’è stato niente da fare. La Procura sta indagando sulle meccaniche dell’incidente.

Altre tre persone sono invece rimaste coinvolte in una valanga sul monte Cusna. Sarebbero rimaste tutte illese.

“A causa del vento gli elicotteri non riescono ad arrivare in quota. Le squadre stanno salendo con gli sci e le pelli di foca. La seggiovia non può essere utilizzata poiché i sistemi di sicurezza impediscono la messa in moto in caso di vento forte”, hanno spiegato i soccorritori a Repubblica.

“Le operazioni di soccorso procedono, anche se rallentate dalle difficoltà dovute al maltempo“, hanno spiegato. Nelle prossime ore si cercherà di capire se altre persone sono state travolte dalla neve.

È di alcuni giorni fa la notizia della morte di Carlo Alberto Cimenti, detto Cala, e Patrick Negro, gli alpinisti travolti da una valanga a Sestriere.

VirgilioNotizie | 13-02-2021 16:54

valanga emilia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,