,,

Vaccino Covid, in arrivo milioni di dosi di Moderna contro le varianti

L'azienda americana si impegnerà a consegnare entro il 2022 150 milioni di dosi di vaccino riadattato contro le varianti per gli Stati membri dell'Ue

La prima metà del 2021 è stata caratterizzata dal timore verso le cosiddette varianti di Sars-CoV-2, principali responsabili delle successive ondate pandemiche in virtù della loro maggiore trasmissibilità. Ma col procedere della campagna vaccinale, la curva dei contagi è stata notevolmente abbattuta in Italia, mentre nel Regno Unito si sta assistendo a un nuovo incremento di casi legati alla variante Delta.

Ma la lotta contro le varianti potrebbe arrivare a una nuova svolta nel 2022, in virtù dell’emendamento approvato dalla Commissione europea al secondo contratto con l’azienda Moderna per l’attivazione di 150 milioni di dosi di vaccino adattato alle varianti, per uso pediatrico e di richiamo.

Come riporta l’Ansa, la consegna è prevista già dal terzo trimestre del 2021 e fino alla fine del 2022, e le dosi saranno distribuite in base alle necessità di ciascuno Stato membro dell’Ue e alla situazione epidemiologica.

Ricordiamo che il vaccino Moderna, realizzato con la tecnologia a mRna, viene somministrato in Italia alle persone di età pari o superiore a 18 anni. Secondo i dati ufficiali, riportati sul sito del ministero della Salute, il vaccino di Moderna è efficace al 93.6% a partire da 14 giorni dopo la somministrazione della seconda dose.

L’azienda americana ha già chiesto all’Ema il via libera per la somministrazione anche per la fascia d’età 12-18. Al momento gli adolescenti possono vaccinarsi soltanto con il vaccino di Pfizer.

VirgilioNotizie | 22-06-2021 18:07

Vaccini Covid Italia: quali sono, come funzionano e cosa cambia Fonte foto: ANSA
Vaccini Covid Italia: quali sono, come funzionano e cosa cambia
,,,,,,,