,,

Tragico incidente nel Riminese: motociclista 61enne perde la vita

Il motociclista si è schiantato con 2 macchine per poi balzare a 50 metri dal luogo dell'impatto. Ecco com'è andata

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Ancora morti lungo le strade. La tragedia di oggi, lunedì 27 giugno, si è consumata nel Riminese dove un centauro di 61 anni ha perso la vita dopo uno scontro.

L’incidente

L’incidente è avvenuto lungo la Statale 16 in territorio di Torre Pedrera, Rimini. Intorno alle 13 una donna a bordo di una Fiat Panda si stava immettendo sull’Adriatica in direzione Rimini da via della Lama.

La signora stava svoltando a sinistra per accedere alla strada principale e un’auto si era fermata per favorirle la manovra. Improvvisamente una Tdm850 guidata da un 61enne è sopraggiunta sorpassando le auto che attendevano l’immissione in carreggiata della Fiat Panda.

Il 61enne ha dunque colpito il paraurti della donna per poi schiantarsi contro un’altra vettura, una Toyota Auris.

I soccorsi

Dopo i due schianti contro la Fiat Panda e la Toyota Auris, la moto è andata distrutta mentre il 61enne che si trovava alla guida è balzato rovinando al suolo ad oltre 50 metri dal luogo dell’impatto.

Sul posto sono subito stati chiamati i soccorsi. Sono dunque arrivati il 118 di Romagna Soccorso e un’eliambulanza. I sanitari hanno tentato disperatamente di rianimare il motociclista per un’ora, per poi arrendersi e constatarne il decesso.

Le due donne alla guida delle vetture interessate – la Panda e la Toyota – erano in evidente stato di choc e hanno ricevuto le prime cure dai sanitari presenti sul posto.

Le conseguenze dell’incidente

La Polizia Stradale e la Municipale si sono subito attivate per precludere al traffico la Statale 16 ed effettuare tutti i rilievi necessari per ricostruire la dinamica dell’incidente.

La chiusura della strada dopo l’incidente ha procurato forti disagi al traffico. Solamente poche ore fa un gravissimo incidente sull’A7 ha avuto il tragico esito di due morti e tre feriti.

incidente-motociclista Fonte foto: 123RF
,,,,,,,