,

Rifiutato a 'C'è Posta per te', accoltella il fidanzato di lei

La giovane aveva chiuso la busta del noto programma e il ragazzo ha pianificato l’aggressione

Aveva partecipato al programma “C’è posta per te” per riconquistare l’ex fidanzata, ma la ragazza aveva chiuso la busta. In seguito, in un moto di rabbia, aveva accoltellato il nuovo compagno della giovane. La vicenda, come si legge su Dagospia, risale al gennaio 2016, ma solo due giorni fa, il 13 marzo, è arrivata la condanna definitiva: otto anni per tentato omicidio premeditato.

Emanuele Colurcio, allora 22enne, si era rivolto alla redazione dello show televisivo per ricucire la relazione con la ragazza, ma lei lo aveva respinto davanti a milioni di telespettatori. Il giovane, allora, decise di accoltellare Domenico di Matteo, nuovo fidanzato della donna, nella zona dei Baretti di Chiaia, a Napoli. Di Matteo fu ricoverato con lesioni gravissime all’addome e Colurcio fu accusato di tentato omicidio, porto illegale del coltello e atti persecutori sulla ex. Tra le aggravanti c’erano poi i motivi abietti e futili.

In primo e secondo grado l’aggressore era stato condannato a 14 anni, ma l’avvocato presentò ricorso in Cassazione e la sentenza venne annullata nella parte riguardante l’aggravante dei motivi abietti e futili. Due giorni fa è arrivata la riduzione della pena: otto anni per tentato omicidio premeditato.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-03-2019 11:00

TAG:

,,,,,,,