,,

Annamaria Franzoni libera, il vicino: "Le affiderei i miei figli"

Per gli abitanti di Monteacuto Vallese, Annamaria Franzoni sarebbe innocente

Annamaria Franzoni è di nuovo in libertà, dopo essere stata condannata a 16 anni di reclusione per l’omicidio del figlio Samuele, e averne scontati solo 11 per buona condotta.

A distanza di 17 anni dal fatidico giorno in cui il piccolo Samuele è stato trovato morto a Cogne, il 30 gennaio 2002, l’opinione pubblica sembra essere ancora divisa fra chi sostiene che Annamaria Franzoni sia innocente e chi colpevole. Secondo quanto riportato da Tgcom24, un abitante di Monteacuto Vallese, il piccolo borgo dove la Franzoni è cresciuta, avrebbe dichiarato di credere fermamente nella sua innocenza.

Dopo essersi ritrasferita lì insieme al marito Stefano Lorenzi e al figlio più piccolo, la donna è stata accolta come una vittima perseguitata. L’attuale vicino di casa, Antonio Bignami, le affiderebbe addirittura i suoi figli. «Posso dire che quando i nostri bambini erano piccoli, lei faceva da babysitter e glieli affiderei anche oggi» ha dichiarato, come riportato da Tgcom24. E aggiunge: «Per me sono una famiglia di persone assolutamente equilibrate, brave. È chiaro che anche nelle persone più equilibrate un colpo di follia può succedere». E alla domanda su cosa credesse in merito alla sua innocenza, risponde: «Non lo so, non lo posso sapere».

VIRGILIO NOTIZIE | 08-02-2019 14:37

Annamaria Franzoni Fonte foto: Ansa
,,,,,,,