,,

Terremoto in Grecia, scossa magnitudo 5.7 a Creta: avvertita anche in Puglia e fino in Egitto. La situazione

Scossa di terremoto in Grecia, a Creta, avvertita distintamente anche in Puglia: paura ma nessun danno a persone o cose

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Terremoto in Grecia questa mattina all’alba. Alle ore 6.08 di oggi, mercoledì 29 dicembre, la terra ha tremato nei pressi dell’isola di Creta con una scossa di magnitudo 5.7. In precedenza, la magnitudo era stata data a 5.6 ma la stima è stata subito corretta dall’Ingv. Il sisma è stato avvertito anche in Italia, in particolare in Puglia.

Terremoto in Grecia, magnitudo del sisma

La scossa di terremoto è stata registrata oggi alle ore 6.08 dall’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia (Ingv) e dal servizio  di monitoraggio geologico statunitense Usgs, oltre che dall’Istituto geodinamico greco.

Una prima stima aveva calcolato una magnitudo di 5.6 gradi della scala Richter, subito corretta al rialzo con una magnitudo di 5.7 gradi. Si è trattato di una scossa molto forte.

Terremoto in Grecia, ipocentro ed epicentro della scossa

I sismologi hanno calcolato anche l’ipocentro e l’epicentro del terremoto che ha colpito la Grecia: si è verificato, secondo quanto riferito dall’Ingv, a una profondità di circa 20 chilometri. Secondo i dati riportati dallo Us Geological Survey, invece, l’ipocentro è a una profondità di 70,62 km.

L’epicentro è invece localizzato in mare a 15 km dal villaggio di Pyrgos, sulla costa sud di Creta, isola colpita frequentemente da scosse sismiche.

Scossa avvertita anche in Puglia

La scossa di terremoto in Grecia è stata avvertita distintamente anche in Puglia, come testimoniano i diversi messaggi apparsi sui social network di italiani che hanno avuto un brusco risveglio alle ore 6.08 di questa mattina.

Terremoto GreciaFonte foto: ANSA

Sempre sui social network, sono apparsi messaggi anche provenienti dall’Egitto dove il sisma è stato avvertito dagli abitanti del posto.

Terremoto in Grecia, non risultano danni a persone o cose

Il direttore dell’Istituto geodinamico greco Akis Tselentis, che si trovava proprio a Creta al momento della scossa, ha dichiarato alla tv greca Skai: “L’ho sentito. Per fortuna era in mare. L’area è già gravata (dalle scosse precedenti) e se fosse stata nell’entroterra ci sarebbero stati danni”.

Al momento, infatti, non risultano danni a persone o cose in seguito alla scossa di terremoto avvertita in Grecia.

Si tratta della seconda forte scossa di terremoto nel giro di pochi giorni: l’ultima soltanto 72 ore fa a largo dell’isola con una magnitudo di 5.2 gradi a circa 71 km a est del comune di Sitia e a 48 km a sud-ovest dell’isola di Kasos, a una profondità di 8,9 km. La scossa, oltre che a Creta, era stata avvertita in diverse altre isole tra cui Kassos, Rodi e Santorini.

Terremoto in Grecia, scossa magnitudo 5.7 a Creta: avvertita anche in Puglia e fino in Egitto. La situazione Fonte foto: ANSA
,,,,,,,