,,

Taranto, ritrovato motorino "Ciao" rubato 34 anni fa in Liguria

Incredibile vicenda nel tarantino con il mitico ciclomotore della Piaggio rubato e ritrovato 34 anni dopo

Meglio tardi che mai“. Lo penserò sicuramente il legittimo proprietario, se e quando sarò rintracciato visto che è stato ritrovato il suo vecchio motorino, un Ciao, rubato nel 1986. La cosa ancora più incredibile di questa storia è che il ciclomotore è stato rubato in Liguria ed è stato ritrovato in provincia di Taranto.

Un fermo come tutti gli altri. Nelle ore scorse un 28enne di Avetrana, paese in provincia Taranto (arcinoto alla cronaca per l’omicidio misterioso di Sarah Scazzi) è stato fermato ad un posto di blocco nella poco distante Manduria, sempre nel tarantino. Il giovane è stato fermato perchè viaggiava a velocità sostenuta e con un cappellino di lana che gli copriva parzialmente il viso. Per di più era senza casco né patente ed il suo motorino era senza targa. La polizia locale che lo ha fermato lo ha poi denunciato per ricettazione.

La storia incredibile. Dopo diversi controlli, ecco la scoperta sensazionale. Il motociclo in questione, un vecchio “Ciao“, ciclomotore della Piaggio vero must degli anni ’80, è risultato rubato 34 anni prima in Liguria. Per la precisione dalla banca dati delle forze dell’ordine è emerso che il motorino era stato rubato nel novembre del 1986 a Loano, provincia di Savona.​

VIRGILIO NOTIZIE | 29-02-2020 11:54

ciao-piaggio Fonte foto: Ansa/Questura di Taranto
,,,,,,,