,,

Sudan, imprenditore veneto Marco Zennaro scarcerato: la vicenda

Sudan, l'imprenditore Marco Zennaro scarcerato: al momento si trova agli arresti domiciliari in un hotel

Marco Zennaro, 46 anni, veneto e di professione imprenditore, è stato detenuto in un carcere del Sudan (si trovava nel penitenziario dallo scorso aprile) e dopo circa 70 giorni di prigione è stato scarcerato al termine di un lungo negoziato condotto dall’ambasciatore italiano a Khartoum e da Luigi Vignali, direttore generale per gli italiani all’estero della Farnesina.

Zennaro, ora, si trova ai domiciliari in albergo e dovrà comunque restare in Sudan per affrontare le cause che lo vedono coinvolto con l’accusa di truffa per la vendita di una partita di trasformatori elettrici. La vicenda è stata confermata da fonti della Farnesina.

Il 46enne, amministratore unico della veneziana Zennaro Trafo, a metà marzo aveva preso un volo ed era atterrato nel Paese africano per risolvere una “grana” relativa a una partita di trasformatori elettrici. Trasformatori che la controparte commerciale locale aveva ritenuto non conformi al contratto. Quando l’imprenditore è giunto in Sudan gli è stato sequestrato il passaporto e gli è stata notificata una denuncia per frode.

Sono seguiti giorni di trattative. Zennaro è rimasto alcuni giorni in un albergo, piantonato, e ha deciso di pagare 400mila euro per chiudere la questione che sembrava così risolta. Tuttavia, mentre stava per tornare in Italia, è stato fermato e portato in carcere. Adesso è ritornato ai domiciliari, sempre in un hotel.

VirgilioNotizie | 14-06-2021 13:58

Sudan Fonte foto: ANSA
,,,,,,,