,,

Sanremo 2020 batte record del millennio. I commenti dei politici

Grande successo per il festival di Sanremo 2020, che è stato seguito anche da alcuni esponenti della politica italiana

Il festival di Sanremo 2020 ha riscosso un successo sorprendente, grazie alla conduzione di Amadeus e la grande alchimia con Fiorello. Stefano Coletta, direttore di Rai Uno, ha affermato che la media del 54.94% di share “è il record del millennio: dobbiamo tornare al 1999 per avere un dato superiore”.

“Nella seconda parte – ha aggiunto – il festival ha avuto nella serata finale più di 7 milioni all’ascolto”. Record assoluto anche sul coinvolgimento dei giovanissimi, “con oltre il 61% sul target 15-24 anni, non accadeva dal 1998” e ottimi riscontri sui laureati, ha sottolineato Coletta, “che hanno apprezzato questo grande family show, che ha saputo raccontare con grande autenticità le grandi e piccole cose, anche la nostra quotidianità, come hanno dimostrato i dialoghi tra Amadeus e Fiorello”.

Nonostante le numerose polemiche scoppiate prima e durante il festival, e la clamorosa squalifica di Morgan e Bugo, il festival di Sanremo 2020 è stato un trionfo.

Sanremo 2020, il commento di Nicola Zingaretti

Il segretario del Pd Nicola Zingaretti, all’indomani della serata finale del festival di Sanremo, ha commentato così la vittoria di Diodato: “È stata una bella edizione, molto varia e mai noiosa. Sono contento per chi ha vinto, Diodato, e mi è piaciuto anche molto Gabbani e Achille Lauro con le sue performance molto intelligenti”.

Come riporta l’Ansa, Zingaretti ha concluso: “Una bella edizione in cui non ci si annoiava mai e, per tante serate così lunghe, è un bel risultato”.

Sanremo 2020, il commento di Matteo Renzi

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi, su Facebook, ha ammesso: “A me Sanremo 2020 è piaciuto. Quanto avremmo bisogno di più leggerezza nella nostra vita, amici. Buona domenica!”.

Sanremo 2020, il commento di Rinaldo Melucci

In merito alla vittoria di Diodato, il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci ha dichiarato: “È motivo di grande gioia vedere un artista che realizza il suo sogno. È motivo di grande orgoglio per lui, per la sua famiglia e la comunità tarantina vedere fiorire il suo talento coltivato da impegno, duro lavoro, spirito di sacrificio, costanza e tanto tanto studio”.

“Antonio Diodato – ha aggiunto – ha messo tutti d’accordo” vincendo anche “il premio della critica Mia Martini e il premio della sala stampa Lucio Dalla. Diodato stanotte ha certamente coronato un sogno durante il quale non ha dimenticato la sua città con una dedica delicata e sentita”.

Sanremo 2020, il commento di Ernesto Magorno

Il senatore di Italia Viva Ernesto Magorno si è invece concentrato sulla presenza del giornalista Vincenzo Mollica, che “rappresenta un pezzo di storia del giornalismo a cui dobbiamo dire grazie per tutto quello che ha fatto. Vincenzo Mollica è Sanremo ed è stato meraviglioso vedere il doveroso omaggio che l’Ariston ha riservato a questo figlio di Calabria”.

VirgilioNotizie | 09-02-2020 15:33

sanremo Fonte foto: ANSA
,,,,,,,