,,

Raggi dove sei, marito della sindaca di Roma spopola su Facebook

Siparietto sui social per il marito di Virginia Raggi

A volte l’ironia è una delle armi migliori per rispondere alle critiche. Lo ha ben capito Andrea Severini, marito della sindaca di Roma, Virginia Raggi, che è salito agli onori della cronaca, soprattutto social, per alcuni post recentemente pubblicati in cui si lamenta, a modo suo, dell’assenza da casa della moglie impegnata a sbrogliare, non senza critiche e difficoltà, i tanti problemi della Capitale.

Chi si social ferisce… Anche Severini, apprezzato tecnico del suono in un’importante radio di Roma, cavalca l’hashtag #Raggidimettiti al pari dei tanti romani delusi e arrabbiati per una Capitale che non “funziona”. Ma il motivo è ben diverso da quello strettamente politico ed anche il fine che è solo ironico. Proprio ieri la Raggi aveva denunciato su Twitter il protagonismo di Salvini mentre si riprendeva per uno dei tanti video-selfie sui social.

Anche stanotte torni domani. Raggi dove sei?” è uno dei post pubblicati su Facebook recentemente dal marito del primo cittadino romano che ha postato una foto del lato vuoto del letto con una luce accesa ad illuminare il cuscino anch’esso vacante in attesa di “abbracciare” la Raggi e portarla tra le braccia di Morfeo.

Raggi fa le ore piccole. E poi nelle ultime ore, sempre a tarda notte, un altro post stavolta culinario per richiamare la Raggi a casa per la cena oramai fredda: “Neanche con le melanzane alla parmigiana, ha ragione Salvini allora” con tanto di foto della padella ancora piena della porzione che spetta a Virginia.

La Raggi risponde sulle melanzane. La sindaca di Roma, tra un’emergenza e una riunione, trova il tempo per rispondere al marito e lo fa pubblicamente dissertando sulle sue preferenze culinarie: “Comunque fredde hanno il loro perché… Ma la preferisco (la parmigiana, ndr) con le melanzane grigliate”. E a chi, nei commenti, le fa notare che la vera parmigiana si fa con le melanzane fritte, la Raggi puntualizza: “Sì lo so che le melanzane vanno fritte però grigliate sono un po’ più… amarognole appunto ed effettivamente mangiate alle 3 di notte sanno più di colazione che di cena vi dico la verità… Sarà per questo che stamattina il tè Non mi sembrava tanto buono???”.

La gente ha colto l’ironia dei post di Severini e quindi ha interagito, come abbiamo visto con qualche incursione della sindaca in prima persona, manifestando in questo modo un po’ di vicinanza alla Raggi. “Ma non lavora troppo? dovrebbe riposarsi di più, in tanti ci teniamo a lei!” scrive qualcuno “Pazienza Andrea, hai una grande donna al tuo fianco, dalle un abbraccio da parte nostra” scrivono altri. Ovviamente non mancano gli haters che ci tengono a sottolineare, comunque, come la Raggi lavori tanto e male. Le due facce dei social…

 

VIRGILIO NOTIZIE | 29-11-2019 11:13

raggi Fonte foto: Ansa/Facebook
,,,,,,,