,,

Ponte di Genova riaperto al traffico dopo problemi all'asfalto

Ufficialmente riaperto il ponte di Genova: le prime auto lo hanno attraversato suonando il clacson

Il viadotto Genova-San Giorgio, sulla A10, inaugurato ieri, è stato riaperto al traffico veicolare al termine delle verifiche compiute dalla Direzione di Tronco di Genova di Aspi e dopo che la struttura commissariale è intervenuta per rifare un piccolo tratto di asfalto. Lo rende noto l’Ansa.

L’apertura è avvenuta alle 22, due ore dopo rispetto a quanto era stato ipotizzato.

Il sindaco di Genova, Marco Bucci, ha pubblicato un’immagine sulla sua pagina Facebook, annunciando la riapertura.

“Ecco la prima auto sul ponte Genova San Giorgio che da adesso è aperto al traffico! – ha scritto Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, postando una foto del primo veicolo transitato sul nuovo viadotto -. Da oggi la nostra promessa è davvero realtà: in meno di due anni Genova ha di nuovo il suo ponte. Coraggio, tenacia e concretezza: questo è il Modello Genova e così andiamo avanti verso un futuro migliore”.

Ponte di Genova, perché la riapertura è slittata di due ore

Secondo quanto appreso, la riapertura del Ponte è slittata a causa di due avallamenti provocati nell’asfalto da alcune strutture allestite ieri per la cerimonia di inaugurazione.

A spostare le transenne due operai, Francesco e Claudio, ausiliari alla viabilità. Lo riferisce l’Adnkronos.

Ponte di Genova, prime auto in transito: clacson per festeggiare

Sono già transitate le prime auto sul ponte San Giorgio. C’è già un flusso regolare.

Le auto hanno salutato l’apertura suonando i clacson mentre i motociclisti hanno fatto il segno della vittoria con una mano.

Il traffico sta scorrendo in entrambi i sensi di marcia.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-08-2020 22:39

Genova, dal crollo del Morandi alla rinascita con il nuovo ponte Fonte foto: Screenshot Facebook Marco Bucci
Genova, dal crollo del Morandi alla rinascita con il nuovo ponte
,,,,,,,