,,

Nuovo caso di peste bubbonica: villaggio in lockdown in Mongolia

Ancora un caso di peste bubbonica nella Mongolia Interna. Le autorità sanitarie isolano un villaggio

Un intero villaggio è stato messo in isolamento dopo la morte di un residente dovuta a peste bubbonica. La Commissione sanitaria del comune di Baotou ha preso la decisione in seguito ai risultati degli esami condotti sulla vittima. Il villaggio di Suji Xincun è stato messo in lockdown, anche se nessun abitante è risultato positivo ai test eseguiti. Ne dà notizia l’Ansa citando la Cnn.

Negative anche 9 persone che erano venute in contatto diretto con il paziente, poste in quarantena, così come altre 26 che avevano avuto contatti indiretti.

Nella stessa regione alcune località turistiche erano state chiuse per un caso di peste bubbonica, a Bayannur. Per cinque punti panoramici era stato deciso il divieto di accesso. Sempre nella Mongolio Interna si sono registrati casi di peste bubbonica a novembre 2019, tutti legati a marmotte o conigli selvatici consumati poco cotti o crudi.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-08-2020 07:24

Dalla Spagnola al coronavirus, le epidemie dell'ultimo secolo Fonte foto: Ansa
Dalla Spagnola al coronavirus, le epidemie dell'ultimo secolo
,,,,,,,