,,

Omicidio a Trieste, uccide il padre a coltellate dopo una lite

L'uomo avrebbe colpito violentemente e numerose volte il padre con un'arma da taglio, inutile l'intervento dei soccorritori

Una lite familiare è sfociata in un omicidio a Trieste. Secondo quanto riporta Sky Tg24, un figlio di 25 anni avrebbe ucciso il padre, di 55 anni, a colpi di coltello. Il delitto sarebbe stato compiuto dopo una serie di litigi tra i due che andavano avanti da molto tempo.

La vicenda si è svolta in via Stuparich. La vittima, che lavorava in un pub della città, sarebbe stata colpita numerose volte con un’arma da taglio.

Padre e figlio sarebbero di origine egiziana. Il killer è stato fermato dalle forze dell’ordine, subito intervenute sul posto, che lo hanno portato via in manette al Commissariato di via San Sabba.

Non c’è stato niente da fare per la vittima. Quando sono arrivati i soccorritori del 118, insieme alla Polizia e ai Carabinieri, l’uomo era già morto e i tentativi di rianimarlo sono stati inutili.

Ad allertare le forze dell’ordine sono stati i condomini dei due, che hanno sentito le urla e i rumori della colluttazione provenire dall’appartamento al secondo piano.

La notizia arriva proprio mentre sono in corso le indagini per un altro delitto familiare avvenuto nella giornata del 17 settembre, a Padova, dove un padre ha ucciso la figlia il giorno del suo compleanno per poi suicidarsi.

VirgilioNotizie | 17-09-2021 19:35

polizia omicidio trieste padre figlio coltellate Fonte foto: ANSA
,,,,,,,