,,

Niente affitto ai meridionali: Salvini risponde alle polemiche

La donna negli audio aveva dichiarato di essere salviniana: "Sto con Matteo Salvini, con il Capitano"

“La signora che non affitta ai meridionali? È una cr****a“. Queste le parole di Matteo Salvini che parlando alla riunione dei 500 amministratori locali leghisti a Milano, ha deciso di commentare così il caso di una signora milanese che si è rifiutata di affittare l’appartamento a una ragazza di Foggia.

“Non ho il piacere di conoscerla ed è lontanissima dal mio pensiero“, ha dichiarato il leader del Carroccio ai microfoni di Tgcom24. La donna, di nome Patrizia, è finita al centro delle polemiche dopo la pubblicazione di un audio, trascritto da ANSA, in cui affermava: “I meridionali, i neri i rom son tutti uguali. Guardi io sono proprio una razzista al 100% (…). Ciò che importa è quello che c’è scritto sulla carta di identità, non è una svizzera, è una meridionale, è diverso”.

Dopo la minaccia della ragazza foggiana di rendere pubblici gli audio con i suoi commenti, la proprietaria di casa aveva risposto: “Mi raccomando, scriva e pubblichi che sono salviniana, sto con Matteo Salvini, con il Capitano”. La donna, in un’intervista a La Zanzara ha poi negato questa sua affermazione: “Mi è uscita così, io non sono di Salvini, non sono di nessuno. Mi ha fatto sbroccare, non so neanche io cosa mi sia partito nel cervello per dire una cosa del genere”.

La ragazza chiude il caso: “Nessuna azione legale”

A intervenire per far tacere tutte le polemiche è stata Laura Ortolani, la compagna della ragazza di Foggia a cui è stato negato l’affitto, che in un post su Facebook scrive: “La signora Patrizia ci ha privatamente e pubblicamente chiesto scusa. Nonostante le basi per avviare un’azione legale ci siano, non essendo noi persone rancorose e non avendo né tempo né voglia di protrarre tutto questo, abbiamo deciso di non intraprendere nessuna azione nei confronti della signora. Questo non significa che abbiamo dimenticato o che abbiamo perdonato, ma che abbiamo semplicemente accettato le sue scuse”. E conclude dicendo: “Riteniamo che le discriminazioni di qualsiasi natura siano inaccettabili. Questo non è un fatto politico, ma un fatto umano“.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-09-2019 16:32

Salvini-polemica Fonte foto: ANSA
,,,,,,,