,,

Moncalieri, botte ai genitori per la droga: "Finisce che ci fa fuori"

Ha iniziato a picchiare, per l'ennesima volta, i due anziani, che si sono salvati grazie a un attimo di distrazione del figlio

Sono i racconti di una “notte tormentata” quelli che arrivano da Moncalieri, in provincia di Torino, e riportati da La Stampa. Tutto è iniziato con una chiamata fatta da una 70enne del posto: “Vi prego aiutatemi, ho paura che questa volta mi uccida“. I Carabinieri hanno ricostruito quanto avvenuto, scoprendo un dramma familiare che sarebbe davvero potuto finire in tragedia.

Il figlio 37enne, tossicodipendente e con precedenti penali, della donna e del marito, entambi pensionati, si è presentato al portone dell’appartamento dei genitori in un palazzo di borgo San Pietro, colpendolo con insistenza e violenza e minacciando di buttarlo giù.

Una volta entrato in casa ha chiesto per l’ennesima volta ai genitori i soldi per la droga. Al loro rifiuto sarebbe seguito un pestaggio con colpi in testa alla madre e spinte al padre.

Approfittando di un momento di distrazione del figlio, la 70enne è riuscita a fuggire nella tromba delle scale, fuori dal palazzo, accovacciandosi tra le auto parcheggiate per nascondersi da lui e telefonando al 112, in lacrime.

Al loro arrivo, i Carabinieri hanno arrestato il 37enne, che era già stato segnalato in caserma due volte dai genitori, e che però avevano sempre ritirato le denunce.

“Questa volta non possiamo tornare indietro. Prima o poi finisce che ci fa fuori”, avrebbe dichiarato la donna agli operatori sanitari che si sono occupati delle sue ferite, e che l’hanno dimessa con una prognosi di 15 giorni.

VirgilioNotizie | 17-10-2021 10:49

Dossier Viminale 2021: quanti e quali sono i reati commessi Fonte foto: ANSA
Dossier Viminale 2021: quanti e quali sono i reati commessi
,,,,,,,