,,

Mentana, affondo a Renzi tra le risate sul Governo post elezioni

"Fino al '23 noi siamo con questa maggioranza", ha dichiarato Matteo Renzi. Pronta la battuta sulle elezioni regionali di Enrico Mentana

Botta e risposta tra Enrico Mentana e Matteo Renzi a Piazzapulita, in onda su La7. Il leader di Italia Viva ha dichiarato che il Governo durerà “fino al 2023. Questa è la maggioranza, perché questa maggioranza si è creata sulla base di un presupposto: evitare un presidente della Repubblica sovranista, evitare un presidente della Repubblica ‘no euro’, evitare un presidente della Repubblica che assecondasse il folle progetto dei pieni poteri di Matteo Salvini“.

Matteo Renzi ha precisato che non rientrerà nel Pd “perché il Pd ha fatto con il M5s non l’accordo nazionale, quello lo abbiamo fatto anche noi, ma gli accordi locali sul giustizialismo“.

“Le scatole di Maalox dell’accordo con i grillini servono a tenere l’Italia in Europa, e per questo i miei risentimenti personali valgono molto meno delle esigenze del Paese”, ha dichiarato il leader di Italia Viva. Pochi giorni fa Matteo Renzi aveva dichiarato di non aver mai digerito gli insulti dei 5 Stelle.

Fino al ’23 noi siamo con questa maggioranza“, ha sottolineato l’ex premier toscano. A bruciapelo è arrivata allora la domanda di Enrico Mentana, che sorridendo ha chiesto al leader di Italia Viva: “Il 23 settembre?”. Matteo Renzi, divertito, ha risposto: “Questa non è male, vedo Mentana in forma!”.

Data non casuale quella del 23 settembre, quando saranno chiari i risultati delle elezioni regionali che si terranno il 20 e il 21 settembre in Valle D’Aosta, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia, e che potrebbero causare fratture nella maggioranza.

VIRGILIO NOTIZIE | 18-09-2020 08:35

Chi sono i candidati alle elezioni regionali del 2020 Fonte foto: Ansa
Chi sono i candidati alle elezioni regionali del 2020
,,,,,,,