,,

Lucilla Boari, bronzo alle Olimpiadi. La polemica sulle "cicciottelle"

Lucilla Boari ha conquistato una medaglia storica nel tiro con l'arco alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Lucilla Boari ha conquistato la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Si tratta della prima medaglia femminile nel tiro con l’arco. 24 anni, La 24enne mantovana di Rivalta sul Mincio ha superato all’ultimo scontro l’americana Mackenzie Brown.

Per Lucilla Boari, oltre alla soddisfazione per la conquista della medaglia a Tokyo 2020, c’è la rivalsa per quanto accaduto ai Giochi Olimpici di Rio 2016.

A 19 anni, Lucilla Boari finì quarta nella competizione a squadre, dove gareggiò al fianco di Claudia Mandia e Guendalina Sartori.

Le Azzurre furono battute in semifinale dalla Russia con il risultato di 5-3.

Un giornale, all’epoca, scelse questo titolo per illustrare la mancata medaglia: “Il trio delle cicciottelle sfiora il miracolo olimpico“.

Ne conseguirono numerose polemiche. L’hashtag #jesuiscicciottelle diventò virale.

Il ‘Corriere della Sera’ riporta le dichiarazioni di Lucilla Boari dell’epoca: “Il brutto è che tutti lo chiedono, che si ricorda più quello del fatto sportivo, un quarto posto che è stato il miglior risultato di sempre della squadra femminile di tiro con l’arco alle Olimpiadi”.

Oggi, la stessa Lucilla Boari dice: “La dedica è per l’Italia e per le donne che sono le più forti. Domani spero di leggere un bel titolo di giornale“.

 

VirgilioNotizie | 30-07-2021 11:50

Boari Fonte foto: ANSA
,,,,,,,