,,

Londra, violenza sessuale: due italiani condannati a sette anni

Erano accusati di aver violentato una giovane ubriaca in un nightclub. Sfuggirono alla giustizia britannica per oltre un anno

Sono stati condannati a sette anni e mezzo di carcere i due italiani ritenuti responsabili di aver stuprato una ragazza di 23 anni in un nightclub di Soho a Londra, il 26 febbraio del 2017. Lo riferisce l’emittente britannica Sky News. I due, Ferdinando Orlando, 25 anni, e Lorenzo Costanzo, 26, erano stati giudicati colpevoli lo scorso ottobre. Ora è stata decisa la pena.

I due, che avevavano filmato la violenza con un telefono cellulare, avevano sostenuto durante il processo che si era trattato di un rapporto consensuale.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, corroborata dalle immagini delle telecamere della discoteca, lo stupro sarebbe stato commesso in uno stanzino del locale. I due avrebbero avvicinato la ragazza, palesemente ubriaca, sulla pista da ballo. Poi l’avrebbero portata nello sgabuzzino, dove l’avrebbero violentata a turno.

I due italiani sono riusciti a sfuggire alla giustizia britannica per oltre un anno, facendo ritorno poco dopo il fatto in Italia. Orlando è stato fermato all’aeroporto di Heathrow nel marzo 2018, quando tornò a Londra per assistere ad una partita di calcio. Dopo l’arresto, l’altro giovane concordò con la polizia britannica il suo rientro nel Regno Unito.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-11-2019 18:25

polizia-londra-police Fonte foto: Ansa
,,,,,,,