,,

Greta Beccaglia: "Felice di tornare a fare il mio lavoro". Daspo per un altro tifoso accusato di molestie

Salgono a due i Daspo per i tifosi responsabili di aver molestato la giornalista Greta Beccaglia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Salgono a due i tifosi nei confronti dei quali è stato emesso un Daspo, in seguito alle molestie nei confronti della giornalista di Toscana Tv Greta Beccaglia. Il primo, un ristoratore 45enne di Ancona, ha ricevuto un Daspo di tre anni; era stato individuato grazie alle immagini delle telecamere ed è stato querelato dalla giornalista.

Greta Beccaglia molestata in Tv, Daspo per due tifosi

Il secondo è stato individuato dalla polizia ed è ritenuto anche lui responsabile di aver molestato la giornalista Greta Beccaglia: si tratta di un 48enne di Firenze, accusato di violenza sessuale. Anche nei suoi confronti è stato emesso un Daspo, di due anni.

Secondo quanto ricostruito, il 48enne si sarebbe avvicinato alla giornalista dopo il collegamento in diretta, durante il quale aveva subito le molestie del 45enne. Poi avrebbe instaurato con lei un contatto fisico, da lei descritto in querela.

L’uomo è stato individuato grazie alle telecamere dello stadio e del cameraman, similmente a quanto accaduto all’altro tifoso. La polizia è riuscita a risalire a entrambi controllando i passaggi ai tornelli di circa 2mila tifosi all’uscita dallo stadio Castellani di Empoli.

Dopo il caos mediatico, il tifoso di Ancona si era scusato per il suo comportamento. Scuse a cui la stessa Greta Beccaglia ha replicato a stretto giro.

Greta Beccaglia ha incontrato il patron della Fiorentina, poi di nuovo a lavoro

La giornalista Greta Beccaglia ha incontrato il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, che “ha chiesto scusa a nome del tifoso”, ha raccontato la 27enne.

Lo spiacevole episodio di qualche giorno fa non ha impedito alla cronista di riprendere già la sua attività lavorativa: si è infatti recata allo stadio di Firenze in collegamento con Toscana Tv per fotografare l’atmosfera.

Intercettata da giornalisti e curiosi, Greta Beccaglia ha ringraziato tutti per i molti messaggi di solidarietà ricevuti e ha affermato: “Sono stanca ma sono felice di ritornare a fare il mio lavoro subito dopo quello che è successo”.

Greta BeccagliaFonte foto: ANSA

“Sono stata fortunata nella sfortuna, in quanto sono stata ripresa in televisione e grazie al video ho potuto denunciare”, ha aggiunto, invitando altre donne vittime di molestie a fare lo stesso.

Greta Beccaglia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,