,,

Genova, drogata e violentata in discoteca: la denuncia di una ragazza. Secondo episodio in pochi giorni

Una ventenne ha denunciato di essere stata drogata e violentata da un gruppo di ragazzi durante una serata in discoteca a Genova

Pubblicato il:

Sarebbe stata violentata in discoteca da un gruppo di sconosciuti dopo essere stata drogata. È la denuncia che una ragazza di 20 anni ha fatto ai medici dell’ospedale Galliera di Genova, dove è ricoverata. Indaga la polizia, si tratterebbe del secondo caso in pochi giorni.

Drogata e violentata in discoteca

L’episodio sarebbe avvenuto nella serata di venerdì 13 gennaio a Genova. Secondo quanto riporta La Stampa, la 20enne è stata trovata nella notte a bordo di un autobus, sotto choc e in stato confusionale. È stata quindi accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Galliera.

Ai medici che l’hanno visitata la ragazza ha denunciato i presunti abusi, raccontando quanto sarebbe successo ore prima in una discoteca della città. Il personale sanitario ha subito allertato la polizia.

Il racconto della ragazza

Stando al racconto della giovane, avrebbe trascorso la serata con degli amici in un locale vicino al Terminal traghetti. Qui, nel corso della serata, sarebbe stata avvicinata da un gruppo di ragazzi che le avrebbero offerto diversi drink e poi avrebbero abusato di lei in un angolo del locale.

La 20enne potrebbe essere stata drogata, forse con la cosiddetta droga dello stupro versata nei suoi drink, perché, avrebbe detto, “non sono riuscita a reagire e a gridare”.

Indaga la polizia

Sul caso ha avviato le indagini la polizia di Genova. Gli agenti della Questura hanno già acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza della discoteca e sentito i gestori e i responsabili della sicurezza del locale.

La ragazza in ospedale è stata sottoposta alle analisi del sangue per stabilire se sia stata effettivamente drogata e con quale sostanza.

Secondo episodio in pochi giorni a Genova

Si tratterebbe del secondo caso di violenza sessuale a Genova nel giro di pochi giorni. La settimana scorsa un’altra ventenne era stata trovata a vagare in stato confusionale nei pressi del Porto Antico e portata all’ospedale.

La giovane aveva riferito di essere stata aggredita da due stranieri mentre attraversava in piena notte i giardini Baltimora, in centro, per tornare a casa. I due le avrebbero rubato il telefonino e uno di loro l’avrebbe violentata.

polizia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,