,,

Furto di vino al ristorante La Tour d’Argent a Parigi (ispirò Ratatouille): rubati 1,5 mln d'euro in bottiglie

Il ristorante La Tour d’Argent di Parigi (che ispirò il film Ratatouille) ha denunciato la scomparsa di 83 bottiglie di vino dalla sua cantina

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Il ristorante La Tour d’Argent, uno dei più famosi e antichi di Parigi (tanto da aver ispirato il noto film d’animazione Ratatouille), ha denunciato la scomparsa di 83 bottiglie di vino dalla sua cantina, che ne conserva oltre 300mila. Il valore stimato della merce mancante si aggira intorno a 1,5 milioni di euro. Tra queste ce ne sono alcune del Domaine de la Romanée-Conti, prestigiosissima tenuta in Borgogna.

Il furto di vino al ristorante La Tour d’Argent di Parigi

Non sembra che l’incongruenza nell’inventario del ristorante sia causata da un errore nella compilazione ed è più probabile che le bottiglie siano state rubate.

Nella cantina non sono stati trovati segni di effrazione e, secondo il personale, il vino potrebbe essere stato rubato in qualsiasi momento dopo il gennaio del 2020, data dell’ultimo inventario effettuato.

la-tour-d-argent-vino-parigi-ratatouille-furto-cantinaFonte foto: ANSA
I camerieri ascoltano gli ordini del maggiordomo prima del servizio del pranzo al ristorante La Tour d’Argent, a Parigi

Fra le bottiglie mancanti ce ne sono diverse del Domaine de la Romanée-Conti, una tenuta in Borgogna, nell’est della Francia, che produce alcuni dei vini più cari al mondo.

Le bottiglie rubate sarebbero 83 e il valore totale stimato si aggira intorno a 1,5 milioni di euro (una media, quindi, di circa 18mila euro a prodotto).

Dato il valore, le bottiglie tenute nella cantina della Tour d’Argent sono tutte numerate e dovrebbero per questo risultare difficili da rivendere.

Il locale che ispirò Ratatouille

La Tour d’Argent, che si trova nel 5° arrondissement a Parigi, di fronte alla cattedrale di Notre Dame, è un ristorante storico della capitale francese, tra i più famosi in tutto il mondo. Qui hanno mangiato moltissimi capi di Stato, reali e personalità dell’arte e dello spettacolo.

Il ristorante sostiene di poter risalire alla sua prima fondazione nel 1582 e di aver contribuito alla diffusione in Francia dell’uso della forchetta, che era già utilizzata in Italia.

Il ristorante ha ispirato Ratatouille, famosissimo film d’animazione della Pixar uscito nel 2007. Nella sala principale del locale, infatti, è appesa una piccola illustrazione del topo protagonista della pellicola, Rémy, firmata dal regista Brad Bird.

L’elenco dei vini da cui i clienti possono scegliere è lungo 300 pagine e pesa 8 chili. Si stima che il valore complessivo della cantina – la più grande di Parigi – sia di 25 milioni di euro.

I precedenti

Non è la prima volta che succede una cosa del genere. Nel 2019 il ristorante stellato Maison Rostang, sempre a Parigi, aveva denunciato il furto di almeno 150 bottiglie Grand Cru, per un valore tra i 400mila e i 600mila euro.

Le persone che li avevano rubati avevano approfittato di alcuni lavori in corso per entrare nella cantina, scavando un buco di circa 50 centimetri di diametro.

Anche La Tour d’Argent ha compiuto lavori di ristrutturazione fra l’aprile del 2022 e il settembre del 2023, ma per il momento non sono stati trovati segni di effrazione.

TAG:

la-tour-d-argent-vino-parigi-ratatouille-cantina-furto Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,