,,

È morto a 75 anni Tom Wilkinson, attore di Full Monty e Shakespeare in love: aveva recitato in oltre 130 film

È morto a 75 anni Tom Wilkinson, attore di oltre 130 film tra cui Full Monty e Shakespeare in love. È stato nominato due volte agli Oscar

Pubblicato il:

È morto l’attore britannico Tom Wilkinson, noto soprattutto per film come The Full Monty, Shakespeare In Love e The Best Exotic Marigold Hotel. Wilkinson, deceduto improvvisamente all’età di 75 anni, aveva alle spalle ben 130 apparizioni in film. Due performance sono state nominate agli Oscar, mentre sei sono state le nomination ai Bafta. Nella nota della moglie si legge che è morto sabato, nella propria casa e circondato dei suoi familiari.

Tom Wilkinson: morto a 75 anni

L’attore britannico Tom Wilkinson è morto all’età di 75 anni. È stata la sua famiglia a confermare in una dichiarazione scritta la tragica scomparsa. Nella nota si legge: “È con grande tristezza che la famiglia di Tom Wilkinson annuncia che è morto improvvisamente a casa il 30 dicembre. Sua moglie e la sua famiglia erano con lui”.

L’agente dell’attore, che pubblicato la nota della famiglia presso i giornali, ha chiesto privacy nel momento doloroso.

Tom Wilkinson e la moglieFonte foto: ANSA
 L’attore Tom Wilkinson e la moglie Diana Hardcastl alla premier di The Best Exotic Marigold Hotel (7 febbraio 2012)

Lo studio e la carriera

Nato a Leeds prima di trasferirsi in Canada e poi in Cornovaglia da bambino, ha trovato la sua vocazione all’età di 18 anni quando gli è stato chiesto di dirigere uno spettacolo teatrale. Si è formato alla Royal Academy of Dramatic Art (Rada) prima di seguire il percorso a teatro e in televisione. Nel 1986 ha ottenuto il suo primo ruolo importante sul grande schermo nella miniserie First Among Equals, basata sul romanzo best-seller di Jeffrey Archer.

Al suo fianco c’era Diana Hardcastle. La coppia si è sposata nel 1988 e ha anche interpretato il ruolo di marito e moglie in The Kennedys nel 2011 e nel film d’azione del 2014 Good People. La coppia ha due figlie, Alice e Molly.

Oltre 130 film: da Full Monty a Shakespeare in love

Tom Wilkinson è stato uno dei personaggi più importanti del panorama britannico, secondo l’enciclopedia dei film UK. Si legge che “è stato capace di trasmettere il dolore interiore dei propri personaggi come pochi altri attori prima”.

Wilkinson ha ricevuto commenti positivi dalla critica per il film drammatico del 2001 di Todd Field In the Bedroom, in cui interpretava il padre in lutto. È stato nominato all’Oscar come miglior attore. La sua seconda nomination agli Oscar è stata per il suo ruolo da non protagonista nel thriller del 2007 Michael Clayton, con George Clooney.

tom-wilkinson-morto Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,