,,

Drusilla Foer, l’Almanacco del giorno dopo: la telefonata di Amadeus e Topo Gigio omaggia Raffaella Carrà

Prima puntata per Drusilla Foer e il nuovo programma di Rai 2. L’Almanacco del giorno dopo va in onda dal lunedì al venerdì alle 19:50

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Drusilla Foer ha debuttato con la prima puntata del nuovo programma di Rai 2. Da lunedì 6 giugno, “L’almanacco del giorno dopo” apre il preserale della seconda rete pubblica con un appuntamento ogni sera dal lunedì al venerdì dalle 19:50. Si tratta di una rivisitazione dello storico programma Rai che torna come contenitore con ospiti, gag e l’immancabile almanacco del giorno.

Drusilla Foer e il nuovo programma: la telefonata di Amadeus

“Un grande in bocca al lupo! Se qualcosa non funziona, cavalcala. Perché The show must go on”. È l’augurio che Amadeus ha fatto alla conduttrice intervenendo nella prima puntata de “L’almanacco del giorno dopo”.

Una telefonata veloce per salutare Drusilla e augurarle il meglio per questa nuova avventura televisiva. “Io sono a pezzi, mi hanno dato la conduzione di un programma. Co-condurre è molto meglio, non è che te sei libero e la fai con me la co-conduzione? Ti supplico”, ha ironizzato Drusilla. “Non ci capisco niente, non so come funziona, sono anziana“.

drusilla foerFonte foto: ANSA
Drusilla Foer

L’almanacco del giorno dopo: ascolti, ospiti e Topo Gigio

Un debutto apprezzato dai telespettatori di Rai 2. Il programma nella prima puntata ha totalizzato il 5.2% di share catturando l’attenzione di quasi 800mila spettatori. La musica è il filo conduttore de “L’almanacco del giorno dopo” che la conduttrice esegue con l’aiuto del maestro Loris Di Leo e del suo pianoforte.

Durante i 30 minuti di programma, ci sono anche tante rubriche. Tra queste: Domani Avvenne, il Personaggio del Giorno Dopo e il sorgere del Sole. Ci sono anche tanti ospiti con cui Drusilla interagisce in ogni puntata. Tra loro c’è Topo Gigio che le fa da spalla. Nella prima puntata il pupazzo dei cartoni ha ricordato Raffaella Carrà. “Ogni volta che la nomino, mi vengono gli occhietti lucidi”, ha detto il pupazzo.

Chi è Drusilla Foer: le battaglie Lgbt, rivelazione di Sanremo

Drusilla Foer è il nome d’arte dell’attore Gianluca Gori. Cantante, attrice, pittrice, è un’artista a tutto tondo. Diventa famosa soprattutto per la spinta dai social: Instagram e YouTube in primis. Proprio Amadeus l’ha scelta per la co-conduzione della terza serata di Sanremo 2022. Per tanti, è stata la rivelazione dell’ultima edizione del festival della canzone italiana.

Ma non per tutti. Tra i primi a puntare il dito contro la sua partecipazione c’è stato il senatore leghista Simone Pillon, che si è opposto alla svolta Lgbt di Sanremo. Di diverso avviso sono stati invece Vladimir Luxuria, che ha accolto la scelta di Amadeus come un messaggio “contro i pregiudizi”, e il vescovo di Sanremo Antonio Suetta che l’ha definita “il personaggio simpatico”.

drusilla-foer Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,