,,

Dà fuoco alla fidanzata a Roma, lei in fiamme corre dai vicini: "Aiutatemi, brucia!". Grave in ospedale

Litiga con la compagna per gelosia e le dà fuoco: 40enne arrestato a Roma. La donna è in fin di vita in ospedale con gravi ustioni

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Violenza contro le donne. Nuovo, ennesimo grave episodio che finisce con una donna in fin di vita in ospedale a causa della gelosia del suo compagno. È accaduto a Roma, dove un quarantenne ha prima picchiato e poi dato fuoco alla compagna e convivente dopo una lite. La donna è stata ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale, l’uomo è stato rintracciato dopo una breve fuga e arrestato dalla polizia.

Dà fuoco alla fidanzata a Roma

Il grave episodio, riporta Il Messaggero, è avvenuto in un condominio in zona Tomba di Nerone, nell’area nord di Roma. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, tutto è nato verso la mezzanotte da una banale lite di coppia, provocata dalla gelosia di lui.

Prima solo urla e insulti ma la lite è poi degenerata e il quarantenne è passato alle mani, spintonando e prendendo a schiaffi la compagna, di pochi anni più giovane. L’uomo però non si è fermato qui: le ha spruzzato addosso dell’alcool e le ha dato fuoco con un accendino.

La donna ha prima provato a spegnere le fiamme con le mani ed è poi corsa fuori sul pianerottolo, urlando per il dolore e chiedendo aiuto ai vicini di casa: “Aiutatemi, brucia!”.

Terribile la scena che i vicini si sono trovati di fronte quando hanno aperto la porta: una donna con i vestiti in fiamme e parte dei capelli e del viso già bruciati dal fuoco. Dopo lo choc iniziale sono subito intervenuti spegnendo le fiamme con delle coperte e chiamando i soccorsi.

Dà fuoco alla fidanzata a Roma: gravissime le condizioni della donna

La donna è stata soccorsa in un primo momento dai vicini di casa, che hanno spento le fiamme, e poi dai sanitari del 118 intervenuti sul posto assieme alle volanti della polizia. I paramedici hanno stabilizzato la donna e l’hanno quindi trasportata in codice rosso all’ospedale Sant’Eugenio.

La donna ha riportato gravi ustioni su varie parti del corpo, dal viso al busto alle braccia. Ora versa in pericolo di vita in ospedale, la prognosi è riservata.

Dà fuoco alla fidanzata a Roma: arrestato

Sul posto le volanti della polizia: dopo aver aiutato nei soccorsi gli agenti hanno iniziato le ricerche del compagno della donna, che nel frattempo era fuggito.

Il 40enne è stato rintracciato poco  in stato confusionale e arrestato. Accompagnato in commissariato, l’uomo non ha risposto alle domande dei poliziotti. Ora è indagato per lesioni gravi e tentato omicidio.

TAG:

Ambulanza Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,