,,

Covid, il bollettino: nuovi contagi e morti. I dati per regione

I numeri dell'emergenza coronavirus in Italia: quante sono le vittime e quanti i casi nelle ultime 24 ore

Dall’inizio della pandemia sono 1.601.554 le persone totali che hanno contratto il coronavirus, come riferisce il bollettino odierno (30 novembre 2020) diffuso dal ministero della Salute: i nuovi casi sono 16.377 (ieri +20.648), mentre i morti delle ultime 24 ore sono 672 (ieri +541). In numero complessivo dei decessi sale a 55.576 vittime da febbraio.

Le persone guarite o dimesse complessivamente in Italia durante l’emergenza sanitaria sono 757.507: +23.004 oggi, mentre domenica erano state 13.642.

I tamponi sono stati 130.524, cioè 46.410 in meno rispetto a ieri (176.934). Il tasso di positività è del 12,5%, ieri era dell’11,7%.

I pazienti ricoverati con sintomi sono attualmente 33.187, mentre quelli più gravi ricoverati in terapia intensiva sono 3.744 (-9; anche ieri -9). Durante la seconda ondata è stato superato il picco delle degenze ordinarie (oltre 29 mila) di marzo-aprile. Tuttavia non si è mai superato il picco di aprile sul fronte ricoveri in terapia intensiva. In primavera, più precisamente il 3 aprile, i malati gravi toccarono quota 4.068 unità.

Coronavirus, gli incrementi regione per regione

Ecco i dati sui nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore nelle regioni d’Italia:

  • Lombardia: 1.929
  • Piemonte: 1.185
  • Campania: 1.626
  • Veneto: 2.003
  • Emilia-Romagna: 2.041
  • Lazio: 1.589
  • Toscana: 893
  • Sicilia: 1.138
  • Puglia: 1.102
  • Liguria: 236
  • Friuli Venezia Giulia: 575
  • Marche: 252
  • Abruzzo: 556
  • Umbria: 68
  • P.A. Bolzano: 183
  • Sardegna: 329
  • Calabria: 270
  • P.A. Trento: 176
  • Basilicata: 92
  • Valle d’Aosta: 47
  • Molise: 87

VirgilioNotizie | 30-11-2020 17:44

Covid, classifica dei virologi italiani: chi sono i più coerenti Fonte foto: ANSA
Covid, classifica dei virologi italiani: chi sono i più coerenti
,,,,,,,