,,

Costanzo: "Io e Maria de Filippi parenti stretti del coronavirus"

Il celebre presentatore racconta la sua quarantena scherzandoci su: "Lavoro e guardo il Gfvip"

L’ennesima edizione del Maurizio Costanzo Show, il talk più antico della televisione italiana, è stato rimandato a data da destinarsi ma Costanzo non smette un secondo di lavorare, anche in tempi di coronavirus. Il celebre presentatore, un pezzo della tv di casa nostra, si è raccontato al Corriere della Sera, parlando del suo rapporto con il Covid-19, le sue paure, le sue abitudini anche in relazione alla sua storica moglie Maria de Filippi.

Dopo Pippo Baudo anche un’altra icona vivente della televisione italiana, Maurizio Costanzo ha raccontato la sua quarantena. Lo ha fatto al Corriere della Sera ed ovviamente ha usato i suoi modi, ironici e autoironici. Come quando parlando del restare a casa forzato dice:  “In 25 anni con Maria (De Filippi, ndr) non abbiamo mai frequentato salotti o fatto cene a lume di candela fuori di casa. Siamo parenti stretti del coronavirus!”.

Costanzo ha poi parlato, più seriamente, della sua vita di tutti i giorni, sempre dedita al lavoro: “Metto la mascherina quando vado in ufficio ma più che altro la mettono i miei collaboratori, dai due uomini della scorta alle segretarie”. Il cruccio di Costanzo? “Non poter pranzare con i figli. Aspetto che si allentino le misure di sicurezza per ripristinare un po’ di vecchie abitudini. Ormai temo ai primi di maggio”. Chiusura ancora con una battuta: “Durante la quarantena sto guardando il Grande Fratello Vip, quelli piangono quando escono dalla casa, per forza, perché sanno cosa li aspetta fuori con il rischio coronavirus”.

 

VirgilioNotizie | 07-04-2020 10:13

Trasmissione 'Maurizio Costanzo show' Fonte foto: Ansa
,,,,,,,