,,

Coronavirus, tampone a Valeria Marini prima del Gf Vip: è giallo

La giornalista Selvaggia Lucarelli ha sollevato dubbi sulle dichiarazioni della showgirl

Scoppia il giallo sul presunto tampone che Valeria Marini avrebbe effettuato a scopo precauzionale prima di entrare nella Casa del Grande Fratello Vip. A mettere in dubbio le sue parole è stata Selvaggia Lucarelli in seguito a un’intervista alla showgirl pubblicata su The Post International.

Entrata nella casa del Grande Fratello Vip il 24 febbraio scorso, Valeria Marini ha dichiarato alla Lucarelli, come aveva già fatto con gli inquilini della casa, che aveva già fatto il tampone.

“Il 19 febbraio, di venerdì o sabato”, questa la risposta della showgirl alla domanda di Selvaggia Lucarelli, che ha fatto poi notare: “Ma non c’era nessun caso di coronavirus in Italia, il paziente 1 si è scoperto il 21 febbraio”.

“Ma cosa dici!” È la secca replica della Marini. “Eh, sì, non c’erano casi di italiani contagiati il 19, a parte i due cinesi di Wuhan a gennaio, come mai hai fatto il test?”, ha insistito la giornalista.

Così, Valeria Marini ha aggiunto di aver dato le analisi a Mediaset. “Se mente – ha sottolineato Selvaggia Lucarelli – è molto grave, e vanno tutelati i coinquilini”.

Lucarelli ha ricordato anche che qualche giorno dopo il suo ingresso nella Casa, intorno alla data del 10 marzo, aveva cominciato a non stare bene, aveva la tosse e manifestava stanchezza e spossatezza.

Così, di fronte alla preoccupazione dei coinquilini della casa aveva rassicurato i compagni di aver fatto il tampone e di essere risultata “negativa“.

Intanto nella casa del Grande Fratello la vita dei “reclusi” si svolge in condizioni di sicurezza: Mediaset ha annunciato che non interromperà la programmazione del reality show, sempre nel pieno rispetto delle nuove misure di contenimento decise dal governo.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-03-2020 19:43

Coronavirus: non solo Ferragni e Fedez, tanti vip per l'emergenza Fonte foto: Ansa
Coronavirus: non solo Ferragni e Fedez, tanti vip per l'emergenza
,,,,,,,