,,

Coronavirus, Raoul Bova annuncia una fiction sulla Croce Rossa

L'attore ha annunciato di partecipare a una serie tv sugli eroi della Croce Rossa

La sofferenza che l’Italia e il mondo intero stanno patendo a causa del coronavirus, un giorno saranno spunto per tante sceneggiature cinematografiche e televisive. E se Luca Argentero ha già portato in onda una fiction incredibilmente centrata su un medico di Lodi, Raoul Bova ha annunciato in queste ore di voler portare in scena un personaggio ispirato ai volontari della Croce Rossa.

Raoul Bova, grande protagonista del cinema e della fiction made in Italiay, ha detto questo all’Ansa: “Racconterò questi eroi delle emergenze, questi volontari di tutte le età dal cuore immenso, pronti ad aiutare. Una serie sulla Croce Rossa Italiana la studiavo da tempo, ora con il coronavirus è diventato un progetto concreto già in avanzata fase di scrittura, pronti a girare appena si potrà, andando anche nei luoghi zona rossa”.

Bova è un ambasciatore della Croce Rossa Italiana, e proprio in queste ore ha postato un video su Instagram in cui tesse le lodi di quello che i volontari stanno facendo in tutta Italia per fronteggiare l’emergenza del Covid-19. “Sono davvero molto colpito dal duro lavoro che i volontari stanno svolgendo quotidianamente, anche a costo della loro vita, a favore di tutti i cittadini italiani. Sono i nostri eroi, da sostenere in ogni modo possibile” ha detto Bova.

La serie tv sarà una co-produzione internazionale tra la Connecting Talents e la RB Production; 12 puntate (6 serate) che racconteranno le storie straordinarie e l’impegno quotidiano dei volontari della più grande Organizzazione di Volontariato del mondo. Le riprese, previste anche in Italia, inizieranno non appena finirà il lockdown.

VirgilioNotizie | 28-03-2020 16:31

Tv: una Torino inedita per la serie 'Giustizia per tutti' Fonte foto: Ansa
,,,,,,,