,,

Coronavirus, nonna multata: al parco con l'auto di un defunto

Una giovane nonna di 40 anni è stata multata per aver portato il nipotino al parco con l'auto di una persona deceduta

Doppia multa per una giovane nonna di 40 anni che ha portato il nipotino in un parco, violando le misure restrittive per il coronavirus, con un’automobile intestata a un defunto. Secondo quanto riporta La Stampa, per la donna è scattata una sanzione di 400 euro e una di 1100 euro, per un totale di 1500.

La vicenda si è verificata a San Francesco al Campo, in provincia di Torino, qualche giorno fa. Secondo quanto ricostruito dalla polizia municipale, la donna avrebbe scavalcato i cancelli del parco chiuso a margine dei provvedimenti per contrastare la diffusione del coronavirus, ed è stata ripresa dalle telecamere della zona mentre spingeva il nipotino sull’altalena.

Quando poi è stata rintracciata per aver violato i decreti, ricevendo la multa di 400 euro, gli investigatori hanno scoperto che si era recata al parco con una macchina intestata a una persona deceduta. Un dettaglio che è costato alla donna l’altra multa da 1100 euro.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-04-2020 16:19

Coronavirus, il tampone si fa in macchina Fonte foto: ANSA
Coronavirus, il tampone si fa in macchina
,,,,,,,