,,

Como, buca ruote al presunto amante della moglie e viene ucciso

Un 36enne è stato ucciso a coltellate nel Comasco dopo aver bucato le ruote dell'auto di un altro uomo, convinto che fosse l'amante della moglie

Lorenzo Borsani, un meccanico di 36 anni di Mozzate, nel Comasco, è morto ieri alle 18.30 per strada, in via Turati, una zona residenziale al confine con la provincia di Varese. Ucciso da una coltellata al torace da Flavio Briancesco, tuttofare. Lo rende noto l’Ansa.

Borsani si stava separando dalla moglie: in ballo l’affido dei figli, ma soprattutto la convinzione che la donna avesse frequentasse un altro uomo. Quando ieri pomeriggio è passato davanti a casa e ha visto parcheggiata davanti una Mercedes classe A ha pensato fosse quella dell’amante.

L’auto era di Flavio Briancesco, 49 anni, tuttofare al momento disoccupato: nella casa della donna stava facendo delle riparazioni.

Borsani ha bucato le ruote dell’auto, venendo però visto dalla moglie. Briancesco allora è uscito di casa infuriato: insulti, rabbia che sale, spunta un coltello.

Inizialmente sembrava che il serramanico con lama da 23 centimetri fosse quello con cui Borsani aveva forato le ruote della Mercedes. Invece il coltello era di Briancesco, l’aveva già con sé e l’ha estratto durante la lite: con quello ha ferito mortalmente il rivale al torace.

Un solo colpo fatale, diverse le coltellate inferte. Mentre Borsani era a terra, ormai privo di conoscenza, e la moglie e i passanti chiamavano i soccorsi, l’omicida si è allontanato a piedi.

Nel frattempo il ferito è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Varese: era partito in codice rosso, con poche speranze, ed è morto subito dopo il ricovero.

L’omicida è stato arrestato alcuni minuti più tardi a casa della compagna, a Locate Varesino, un paese limitrofo, a un paio di chilometri dal luogo del delitto. Durante il tragitto a piedi ha buttato il coltello nel giardino di una casa disabitata.

Alla fine ha confessato tutto: nell’appartamento c’erano ancora i vestiti sporchi di sangue, ha ammesso che il coltello era suo, e ha indicato ai militari il luogo in cui l’aveva gettato, e dove infatti è stato ritrovato.

Ai carabinieri ha negato però di avere una relazione con la moglie della vittima.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-08-2020 17:48

como-ucciso-coltellate-amante-ruote Fonte foto: Ansa
,,,,,,,