,,

Zaia e la cura al plasma: la strategia per settembre

Il governatore del Veneto Luca Zaia ha svelato la strategia sui test sierologici e lanciato un appello ai cittadini

Il presidente del Veneto Luca Zaia ha annunciato l’avvio di uno studio multicentrico con l’azienda ospedaliera di Padova e il San Matteo di Pavia in relazione alla sperimentazione sui test sierologici. Il governatore ha spiegato in alcune dichiarazioni riportate da ‘Ansa’: “Verrà inviata una lettera a tutti coloro che sono guariti dal coronavirus per il prelievo del sangue”.

Ancora Zaia: “Dev’essere poi fatta un’analisi della qualità della risposta anticorpale, perché sotto una certa soglia il sangue non serve”.

Il governatore ha lanciato un appello ai cittadini: “Si chiede a tutti la disponibilità per costituire questa banca del sangue. Abbiamo già delle emoteche piene di sangue già raccolto, ma vogliamo farlo a tappeto per essere pronti per le cure”.

Infine Zaia ha così concluso: “Abbiamo uno dei tre laboratori nazionali abilitati per lavorare sangue: lavorano col virus vivo e riescono a processare 10 sacche al giorno, e aumenteremo i turni. Facciamo un magazzino, perché non vogliamo trovarci a settembre che tutto funziona e manca la materia prima“.

VirgilioNotizie | 08-05-2020 16:10

Test sierologici, Zaia svela la sua strategia per settembre Fonte foto: Ansa
,,,,,,,