,,

Terremoto in Molise: la terra trema ancora a Montecilfone

Il sisma torna a colpire nella provincia di Campobasso, teatro della forte scossa del 2018

Un terremoto di magnitudo 3.5 ha colpito il Molise alle 18.21. La scossa è avvenuta in provincia di Campobasso, con epicentro a 3 km sud est di Montecilfone, a una profondità di 18,4 km. Il sisma è stato avvertito chiaramente dalla popolazione che si è riversata in strada. Ne dà notizia l’Ansa.

I tecnici e il sindaco del paese, Giorgio Manes, stanno effettuando i rilievi per accertare eventuali danni. Il primo cittadino ha dichiarato all’Ansa: “La gente è per strada. C’è stata molta paura. Anche io non posso negare di essermi spaventato“.

Montecilfone è stato l’epicentro del terremoto di magnitudo 5.1 del 16 agosto 2018, che ha reso inagibili molti edifici del centro, che ancora portano i segni della violenta scossa.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-06-2020 19:45

terremoto-molise Fonte foto: Ansa
,,,,,,,