,,

Strage di Carnevale in Belgio, fermati due cugini italiani; anche le 6 vittime erano italiane

Vittime e autori della strage in Belgio tutti italiani: il particolare da brividi al Carnevale di Strepy-Bracquegnies

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Tutti italiani autori e vittime della strage in Belgio, dove un’auto è piombata sulla folla provocando 6 morti e 27 feriti, dieci dei quali gravi. La tragedia, che al momento non ha i contorni i di un attentato terroristico, è avvenuta durante la prima giornata del carnevale di Strepy-Bracquegnies (La Louvière) nel Belgio vallone.

Strage di Carnevale in Belgio, vittime tutte di origini italiane: chi sono

Le vittime della strage erano tutti belgi ma con origini italiane, come si intuisce anche dai loro cognomi. SI tratta di Fredric D’Andrea, Fred Cicero, Laure Gara, Mario Cascarano, Micaela e Salvatore Imperiale.

Dai paesi di origine degli italiani morti in Belgio, intanto, arrivano i primi messaggi di cordoglio.

Nadia Manganaro, sindaco di Volturara Irpina, ha espresso “profondo cordoglio e vicinanza a tutti i familiari”. In una nota ufficiale ha scritto: “Il Sindaco, l’amministrazione comunale e la comunità tutta si stringono al dolore delle famiglie dei nostri cari concittadini Michelina Imperiale e suo marito Mario, e Salvatore Imperiale, deceduti questa mattina in Belgio, a seguito dell’assurda tragedia verificatasi presso un villaggio di La Louvière”.

BelgioFonte foto: ANSA
Il luogo della strage in Belgio

Paolo e Nino, i due cugini italiani autori della strage di Carnevale in Belgio

Oltre alle vittime tutte italiane, il particolare che però fa rabbrividire è che anche i due autori della strage hanno origini italiane.

I due uomini hanno circa 30 anni, sono cugini e si chiamano Paolo e Nino F. Non sono ancora stati ascoltati dal giudice istruttore incaricato del caso e non si conoscono ancora le motivazioni del folle gesto.

Quello che è certo, però, è che i due condividono un amore per le belle macchine e la velocità. Al momento della tragedia, i due stavano guidando una BMW serie 5 nera. Lo stesso veicolo che si è schiantato contro un gruppo di partecipanti al carnevale, uccidendo almeno sei persone.

Alcuni dei feriti durante i festeggiamenti del Carnevale in Belgio non sono ancora considerati fuori pericolo. È ancora difficile determinare con precisione quali motivazioni abbiano animato gli autori del dramma, ma, secondo le prime ricostruzioni, il movente potrebbe essere un conflitto familiare, anche a partire proprio dalle origini italiane di tutte le persone coinvolte.

Belgio, cos'è il Carnevale dei Gilles, patrimonio mondiale dell'Unesco Fonte foto: ANSA
Belgio, cos'è il Carnevale dei Gilles, patrimonio mondiale dell'Unesco
,,,,,,,,