,,

Sardegna, barca si schianta contro gli scogli dell'isola delle Bisce: due morti e due feriti

La dinamica dell'incidente non è ancora chiara: una barca con quattro persone a bordo è finita contro gli scogli dell'isola delle Bisce, in Sardegna

Pubblicato il:

Un grave incidente marittimo si è verificate nelle acque tra Caprera e Capo Ferro, in Sardegna. Una barca si è schiantata contro gli scogli dell’isola delle Bisce. Il bilancio è di due persone morte e altre due ferite e ricoverate in ospedale. La dinamica è ancora al vaglio delle forze dell’ordine, che stanno anche lavorando per risalire all’identità delle persone coinvolte nell’incidente avvenuto nel pomeriggio di martedì a nord est di Porto Cervo. Le operazioni di soccorso sono state condotte dalla Guardia Costiera.

Motoscafo partito da Cannigione

Secondo quanto riportato da L’Unione Sarda, i quattro erano a bordo di un motoscafo Fisherman semi affondato dopo l’impatto. Le vittime sono due: un campano e un sardo, originario di Golfo Aranci.

L’imbarcazione era partita da Cannigione ed è di proprietà di un uomo di Napoli. A quanto pare i quattro erano usciti per una gita, probabilmente per pescare visto che a bordo è stata trovata l’attrezzatura da pesca.

Molto grave uno dei due feriti

Nell’impatto molto violento contro gli scogli, le cui cause sono ancora da accertare, due degli occupanti della barca sono morti sul colpo.

Altri due sono rimasti feriti e sono stati trasportati all’ospedale della Maddalena: uno dei due sarebbe in condizioni molto gravi.

L’allarme è stato lanciato da un’imbarcazione privata e successivamente sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera per prestare i soccorsi. Spetterà a quest’ultima accertare le cause dell’incidente.

Sardegna, barca si schianta contro gli scogli dell'isola delle BisceFonte foto: Tuttocittà
Il luogo dell’incidente costato la vita a due persone in Sardegna

Altro incidente in mattinata sempre nell’arcipelago della Maddalena

Sempre nella giornata di martedì 6 dicembre si è verificato un altro incidente simile nell’arcipelago della Maddalena.

Due cugini di 24 e 16 anni, a bordo di un gommone, sono finiti contro gli scogli di Punta Tegge. Il 16enne ha battuto la testa, ha perso coscienza ed è stato trasportato con l’elicottero in ospedale a Sassari. Qui il giovane è stato operato ed ora si trova in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione.

Lievi ferite, invece, per il giovane di 24 anni. L’incidente è avvenuto intorno alle 6 del mattino in un tratto di mare reso insidioso dai molti scogli che affiorano dall’acqua.

TAG:

barca-scogli-sardegna Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,