,,

Roma: scomparsa da giorni, ragazza ritrovata nel Tevere

Il corpo della 27enne è stato ritrovato impigliato in alcuni rami nel Tevere a pochi passi da Castel Sant'Antelo

Il corpo di una donna è stato ritrovato nel pomeriggio nelle acque del Tevere in pieno centro a Roma, all’altezza di Ponte Vittorio. Lo ha riferito l’Ansa. Sono stati alcuni passanti a notare il cadavere impigliato in alcuni rami e a chiamare le forze dell’ordine. Secondo quanto si è appreso, si tratterebbe di una ragazza italiana di 27 anni scomparsa da alcuni giorni.

I vigili del fuoco intervenuti con i sommozzatori hanno recuperato il corpo districandolo dai rami. Sul posto anche gi agenti della questura e della polizia locale.

Il Messaggero riporta che il cadavere è stato identificato: si tratta di Luciana Martinelli, una insegnante di inglese che era scomparsa il 4 aprile scorso da Pietralata. Familiari e amici la cercavano da giorni, dopo che la sua auto era stata ritrovata parcheggiata sul lungotevere nei pressi del circolo canottieri Lazio. Da chiarire le cause del decesso.

VirgilioNotizie | 19-04-2020 19:23

tevere Fonte foto: Ansa
,,,,,,,