,,

Renzi, la replica al sospetto di Di Battista su Italia Viva

Matteo Renzi, ospite a Non è l'Arena, ha replicato al recente attacco di Di Battista

Matteo Renzi, ospite a Non è l’Arena, ha commentato le affermazioni di Di Battista in merito al sospetto che Italia Viva non farà cadere il governo anche per proteggersi meglio da inchieste giudiziarie. Il senatore ha affermato: “Di Battista di politica ha sempre capito poco, la frequentazione in Guatemala non mi pare gli abbia cambiato molto…”.

Parlando del precedente partito di cui è stato segretario, Renzi ha detto: “Le casse del Pd: nel 2013 c’era ancora il finanziamento pubblico, milioni e milioni, eppure il Pd chiude con 10 milioni di perdite; noi nel 2018, ultimo nostro anno, solo 600 mila euro”.

Sulla prescrizione, Renzi ha detto: “Condivido totalmente la proposta di Costa di Forza Italia”. “È molto arzigogolata la riforma, in base all’accordo Di Maio-Salvini e alla riforma Bonafede lo stop dovrebbe entrare in vigore a gennaio. Non so che accordo troveremo. Ci si può mettere una toppa, forse”.

In riferimento al Mes e al vertice notturno indetto dal premier Conte, Renzi ha affermato: “Il presidente di Italia Viva Rosato ha spiegato al presidente Conte, visto che il nuovo litigio della maggioranza è sul Mes e noi siamo i pacificatori, che non abbiamo nulla su cui litigare, se la vedessero tra loro”.

“Gli italiani sono stanchi di questi vertici ogni tre giorni, vogliono risposte. Sembrano delle serie come Beautiful”, ha aggiunto.

SONDAGGIO: DiBattista dice che Renzi non fa cadere il Governo solo per non affrontare i processi: ha ragione? Vota e commenta qui

VIRGILIO NOTIZIE | 02-12-2019 08:13

renzi-di-battista Fonte foto: ANSA
,,,,,,,