,,

Renzi, pace fatta con Conte? Cos'è la "mossa del cavallo"

Matteo Renzi ha parlato della tenuta del governo in occasione della presentazione del suo nuovo libro

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi, in occasione della presentazione del suo nuovo libro alla Galleria Borghese, ha parlato della tenuta del governo e della situazione politica italiana. Come riporta l’Ansa, Renzi ha chiarito: “‘La mossa del cavallo‘ non corrisponde a un cambio di governo, né a un rimpasto o un allargamento della maggioranza, che non vedo all’orizzonte ma a un cambio di cultura politica per il futuro dell’Italia”.

Renzi: “Disponibili a lavorare con Conte”

Su quanto affermato dal premier Conte in conferenza stampa, Renzi ha precisato: “Sono d’accordo con le cose dette ieri da Conte al 95%. Credo che la legislatura finirà nel 2023”.

“Siamo disponibili a dare una mano al governo – ha affermato il senatore – a lavorare con il premier Conte, a patto che governi con la politica e non con il populismo”.

Renzi: “Iv ha inciso molto sull’agenda politica”

Renzi ha poi rivendicato l’influenza del suo partito sugli equilibri del Paese: “Noi di Italia Viva siamo un piccolo partito, ma siamo riusciti a incidere molto sull’agenda politica: ora si tratta di uscire da un racconto distruttivo della realtà e entrare in una logica di opportunità verso il futuro”.

“Il governo non ci riguarda – ha chiosato Renzi – c’è un presidente consiglio che ha la sua maggioranza. Noi abbiamo solo detto a Conte che se si fosse fidato di noi, avrebbe avuto meno problemi. Penso al Dap e alla scuola: quando ho aperto la discussione sull’apertura delle scuole ci hanno preso per matti, oggi il 65% è d’accordo con noi”.

Renzi: “La mossa del cavallo è vedere la crisi come un’opportunità”

Citando il titolo del suo libro, il leader di Iv ha affermato: “La mossa del cavallo è sempre la prossima, vedere la crisi come una opportunità. Ogni volta che ho dubbi sull’alleanza Pd-M5s arriva un post di Salvini che me li toglie”.

Per Renzi, “il sovranismo è il grande sconfitto del virus. Quando sento parlare di flirt con Salvini, ricordo a tutti che noi siamo quelli che Salvini l’abbiamo mandato a casa, se fossimo andati al voto l’Italia sarebbe stata una grande Umbria”.

Dalla mascherina tricolore alla visiera: i look dei politici Fonte foto: ANSA
Dalla mascherina tricolore alla visiera: i look dei politici
,,,,,,,,