,,

Ragazzi scomparsi 27 anni fa a Palermo: svolta grazie a merendine

Ventisette anni dopo la scomparsa dei due ragazzini a Casteldaccia, due persone sono state iscritte nel registro degli indagati

Svolta nel caso della sparizione di Salvatore Colletta e Mariano Farina, due ragazzini allora rispettivamente di 15 e 12 anni, scomparsi il 31 marzo 1992 a Casteldaccia (in provincia di Palermo) e mai più ritrovati.

Come riporta ‘Il Messaggero’, a 27 anni di distanza dalla loro sparizione, è stato iscritto nel registro degli indagati Vincenzo Rosselli, uno degli amichetti dell’epoca dei due ragazzini scomparsi, oggi quarantenne, sotto inchiesta (come atto dovuto) assieme allo zio Guido Rosselli.

Le nuove verifiche, partite da un’indicazione fornita da un collaboratore di giustizia, hanno permesso di ritrovare alcune confezioni di caramelle e merendine ritenuti dell’epoca, in una cisterna da anni inutilizzata e ormai vuota nel recinto di un’abitazione di via Schettino che sarebbe riferibile ai due Rosselli.

La Direzione Distrettuale Antimafia ha chiesto e ottenuto lo svolgimento di un accertamento irripetibile alla ricerca di tracce di dna, finalizzato a capire se le merendine siano quelle comprate da Mariano in un negozio locale nel pomeriggio del giorno della scomparsa.

Il presidente della commissione parlamentare Antimafia, Nicola Morra, e il membro della commissione, Davide Aiello, hanno dichiarato: “La scomparsa di due minorenni forse può avere finalmente una risposta. Si tratta di una scomparsa inquietante e terribile, su cui c’è probabilmente l’ombra della Mafia. La Dda sta svolgendo accertamenti e seguendo nuove ipotesi investigative che ci auguriamo possano dare risposte da troppo tempo attese. Faremo il possibile per supportare il lavoro della Magistratura e delle forze dell’ordine”.

Carmela La Spina, mamma di Salvatore Colletta, ha detto: “Sono state tante le segnalazioni di mio figlio, circa 1800. Molte parlano di nomadi”. La donna ha anche ricordato che l’altro ragazzino scomparso, Mariano, sarebbe stato visto il giorno dopo la sparizione, cioè il primo aprile 1992, “assieme ad alcuni zingari sulla strada statale 113, all’altezza di San Nicola l’Arena”.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-10-2019 09:48

Ragazzi scomparsi 27 anni fa a Palermo: svolta grazie a merendine Fonte foto: Ansa
,,,,,,,