,,

Offende Sergio Mattarella su Twitter, perquisito dai Carabinieri

Accusato dei reati di offesa all'onore e al prestigio del presidente della Repubblica, il 46enne è stato perquisito dai Carabinieri per i suoi tweet

I Carabinieri del Ros hanno eseguito un decreto di perquisizione nei confronti di un 46enne, residente nel Leccese, per i reati di offesa all’onore e al prestigio del presidente della Repubblica. L’uomo, molto attivo su Twitter, offendeva sul social Sergio Mattarella, sia per il suo ruolo istituzionale che per la sua vita privata. Ne dà notizia l’Ansa.

I numerosi post e contenuti multimediali pubblicati dal 46enne hanno portato al sequestro degli apparati informatici utilizzati dall’uomo per commettere i reati che gli sono stati attribuiti.

Il provvedimento, riporta l’Ansa, rientra in un’inchiesta della Procura della Repubblica di Roma e dei Carabinieri del Ros, che ha rilevato sul web un aumento di condotte offensive nei confronti del Capo dello Stato, frutto di una possibile strategia di propaganda contro le istituzioni italiane.

Non tutti hanno apprezzato le parole di Sergio Mattarella sull’emergenza coronavirus, che ha sottolineato il ruolo di ogni cittadino nel combattere il contagio.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-08-2020 09:11

Strage di Bologna, 40 anni dopo: le parole da Mattarella a Conte Fonte foto: Ansa
Strage di Bologna, 40 anni dopo: le parole da Mattarella a Conte
,,,,,,,