,,

Obbligo vaccinale, governo pone la fiducia: protesta alla Camera, Ministro D'Incà ricoperto di carta. Il video

Il ministro per i Rapporti col Parlamento Federico D'Incà è finito nel mirino di una protesta di Alt alla Camera sull'obbligo vaccinale per over 50

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il governo italiano ha deciso di porre alla Camera dei Deputati la questione di fiducia sul decreto legge relativo all’obbligo vaccinale per gli over 50. Ad annunciarlo all’Assemblea di Montecitorio è stato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà, poi finito nel mirino di un’accesa protesta messa in atto da Alt.

Obbligo vaccinale, protesta alla Camera: cosa è successo

Nel momento in cui il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà pronunciava la formula di rito ai banchi del governo per comunicare la decisione del governo di porre la fiducia sul decreto legge sull’obbligo vaccinale per gli over 50, un gruppo di deputati di Alternativa gli si è fatto intorno e ha iniziato a tirargli addosso fogli di carta, ricoprendolo.

Per ristabilire la calma sono intervenuti i commessi. Nel frattempo, la seduta è stata sospesa per la convocazione della conferenza dei capigruppo.

Obbligo vaccinale, governo pone fiducia alla Camera: scoppia la protesta. Ministro D'Incà ricoperto di cartaFonte foto: ANSA
Un momento della protesta contro il ministro D’Incà.

Obbligo vaccinale, protesta alla Camera: la nota di Alternativa

I deputati di Alternativa hanno spiegato la loro protesta in una nota riportata da ‘Ansa’: “Abbiamo occupato i banchi del governo perché siamo stanchi dell’abuso del ricorso alla questione di fiducia da parte dell’esecutivo. Vogliamo discutere in aula, con i tempi previsti dalla democrazia, questo decreto che riguarda il prolungamento dello stato d’emergenza e l’obbligo di vaccinazione per gli over 50”.

Nel comunicato di Alt si legge ancora: “Abbiamo provato in tutti i modi a chiedere al governo di non calpestare il Parlamento e l’unico modo che ci rimane per impedire che gli italiani vengano vessati senza la possibilità di tutelarne i diritti è quello di opporci fisicamente all’ennesima porcata dei peggiori”.

Obbligo vaccinale: il programma del governo

L’inizio delle dichiarazioni di voto sulla fiducia posta dal governo sul decreto legge in materia di obbligo vaccinale per gli over 50 è previsto nella giornata di giovedì 24 febbraio, a partire dalle ore 8,45, nell’Aula della Camera dei Deputati.

L’inizio della votazione è invece prevista alle ore 10,25. A deciderlo è stata la conferenza dei capigruppo di Montecitorio, da cui, stando a quanto riportato dall’agenzia ‘Ansa’, non è emerso allo stato attuale alcun accordo sulla tempistica della chiusura dell’esame del testo.

Green pass, così sarà tolto gradualmente: quali attività potranno non richiederlo per prime e quali per ultime Fonte foto: ANSA
Green pass, così sarà tolto gradualmente: quali attività potranno non richiederlo per prime e quali per ultime
,,,,,,,,