,,

Nubi di insetti invadono la costa pugliese

In Salento segnalata l'invasione di piccoli insetti volanti che stanno rendendo la vita difficile a residenti e turisti

Gallipoli, Torre San Giovanni, Lido Marini: luoghi di vacanza molto frequentati in Salento, in queste settimane addirittura strapieni di turisti. Turisti che stanno però affrontando un disagio particolare, segnalato anche via social: vere e proprie nubi di insetti volanti stanno invadendo la costa ionica, sopratutto dopo il tramonto, rendendo la vita difficile sia in spiaggia che nelle case, nei negozi e nei ristoranti.

Si tratta di animaletti neri, con le ali, non meglio identificati, che sono scesi in massa su cose e persone, tanto da indurre i commercianti a ritirare la merce esposta e a rendere impossibile anche mangiare nei ristoranti.

Scene di panico ieri sera

Pubblicato da Nuovo Quotidiano di Puglia online su Sabato 20 luglio 2019

“Sembrava una scena biblica”, ha riportato a Il Messaggero un commerciante della zona di Torre San Giovanni. Nessuno è ancora in grado di identificare la provenienza degli insetti nè il motivo dell’invasione: l’ipotesi è che provengano da canali e bacini della zona “mal bonificati”.

Turisti e commercianti si augurano che si tratti di un fenomeno passeggero e destinato ad esaurirsi da solo, visto il grande disagio: gli insetti finiscono sulla pelle, fra i capelli e nei piatti dei ristoranti, decisamente non la compagnia ideale per godere delle meravigliose spiagge salentine.

 

 

 

 

 

VirgilioNotizie | 22-07-2019 15:40

,,,,,,,