,,

Allarme aviaria: zoo, parchi e negozi in quarantena in India

Eliminati migliaia di capi di pollame in tutta l'India, con allevamenti serrati dopo il rinvenimento di uccelli morti

È allerta rossa per l’influenza aviaria in India, dove in nove stati federali sono stati confermati casi di infezione. In altri sono attesi i risultati delle analisi di laboratorio sugli uccelli trovati morti. L’aviaria ha anche raggiunto la capitale. A Delhi è stata ordinata l’immediata chiusura del mercato di Ghazipur, il più grande centro all’ingrosso per la vendita di pollame, dopo che numerosi volatili, in particolare corvi, sono stati trovati morti in diverse zone della città. Ne dà notizia l’Ansa.

Nella megalopoli sono stati serrati anche lo zoo, i parchi con laghi e le riserve naturali. Nel vicino stato di Uttar Pradesh è stato chiuso lo zoo di Kanpur.

Nello stato di Mumbai, Maharashtra, negli ultimi due giorni sono stati rinvenuti centinaia di polli morti. Il funzionario responsabile del distretto di Parbhani, a 500 chilometri dalla capitale del cinema indiano, ha riferito in tv di aver ordinato la chiusura di otto allevamenti della zona e l’eliminazione di 8 mila capi, come riporta l’Ansa.

Anche gli stati dell’Haryana e del Madhya Pradesh hanno ordinato l’eliminazione delle galline, mentre sono stati chiusi preventivamente per una settimana i negozi che vendono pollame, posti in quarantena preventiva.

Lo stato meridionale del Kerala, dove la scorsa settimana si sono manifestati i primi casi di influenza aviaria, ha fatto sapere di aver completato le operazioni per abbattere oltre 50 mila anatre di allevamento. Altri casi sono stati rilevati in Cina.

VirgilioNotizie | 11-01-2021 12:28

Il futuro dopo il Covid: l'allarme di Bassetti per nuove pandemie Fonte foto: ANSA
Il futuro dopo il Covid: l'allarme di Bassetti per nuove pandemie
,,,,,,,