,,

Il video del blitz di Ultima Generazione al Pantheon di Roma durante la messa per l'Immacolata Concezione

Gli attivisti di Ultima Generazione sono entrati al Pantheon durante la messa per l'Immacolata Concezione, il sacerdote: "Siamo dalla vostra parte"

Pubblicato il:

Gli attivisti di Ultima Generazione sono entrati all’interno del Pantheon di Roma mentre veniva celebrata la santa messa per l’Immacolata Concezione, l’8 dicembre. Tre gli attivisti che hanno partecipato al blitz esponendo i loro cartelli di fianco all’altare. Il sacerdote, tutt’altro che infastidito dall’irruzione, li ha accolti e ha lasciato loro un messaggio.

I militanti sono intervenuti subito dopo il liturgico scambio del segno di pace tra fedeli. I tre attivisti, una volta posizionatisi accanto all’altare, hanno esposto i loro cartelli. Uno di questi riportava lo slogan “Fondo Riparazione”, mentre sugli altri due era riportata la scritta: “Soldi per la vita, non alla guerra” e “Alluvioni, incendi, siccità uccidono”.

Il sacerdote che celebrava la messa, monsignor Angelo Frigerio, ha accolto i tre dimostranti e ha invitato i fedeli a lasciarli parlare, dopodiché ha detto Alla funzione stava partecipando anche una delegazione dei vigili del fuoco.

Dopo aver dato la parola agli attivisti, monsignor Frigerio ha detto: “Ringrazio anche i nostri amici con i cartelli. Siamo dalla stessa parte. Forse siamo meno irrequieti, ma anche noi preghiamo per la pace“.

Alla fine della messa, lo stesso monsignor Frigerio ha invitato gli attivisti di Ultima Generazione a scattare delle foto sia insieme ai vigili del fuoco che insieme ai parroci. Recentemente gli attivisti hanno imbrattato la Basilica di San Marco di Venezia con del fango, un gesto che il sindaco Luigi Brugnaro ha considerato “gravissimo e vergognoso”.

blitz-ultima-generazione-pantheon Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,