,,

Fedez risponde a Giorgia Meloni dopo Atreju e difende Chiara Ferragni sulla vicenda del pandoro

In una diretta Instagram, Fedez ha preso le difese di Chiara Ferragni, che poco prima era stata attaccata da Giorgia Meloni dal palco di Atreju

Pubblicato il:

Fedez ha preso le difese di Chiara Ferragni, bersaglio indiretto di un intervento di Giorgia Meloni dal palco di Atreju. Il rapper, subito dopo la conclusione dell’intervento della premier, ha avviato una diretta Instagram per commentare l’accaduto. Poco prima, infatti, Giorgia Meloni – pur senza nominarla – aveva invitato a “diffidare dalla rete” dopo la vicenda della sanzione dell’Antitrust a carico di Chiara Ferragni per la vicenda del pandoro in edizione limitata a scopo di beneficenza.

Le parole di Meloni sui “panettoni” degli influencer

Ma cosa ha detto Giorgia Meloni per provocare l’ira di Fedez? Sul palco di Atreju, la festa di partito di Fratelli d’Italia, la premier ha detto che “il vero modello da seguire non sono gli influencer” che “fanno soldi a palate indossando degli abiti o mostrando delle borse o addirittura promuovendo carissimi panettoni con i quali si fa credere che si farà beneficenza ma il cui prezzo serve solo a pagare cachet milionari”.

“Il vero modello da seguire è il modello di chi quella eccellenza italiana la inventa, la disegna, la produce, e tiene testa a tutti nel mercato globale solo perché noi siamo più bravi, lo sappiamo fare meglio”, ha proseguito Giorgia Meloni.

Fedez risponde a Giorgia Meloni dopo Atreju e difende Chiara Ferragni Fonte foto: ANSA

Il caso del pandoro di Ferragni e la replica di Fedez

Il riferimento di Giorgia Meloni, pur senza mai nominare l’influencer, è alla vicenda della multa comminata a Chiara Ferragni per l’iniziativa “Chiara Ferragni e Balocco insieme per l’ospedale Regina Margherita di Torino”. Secondo l’Antitrust, ai consumatori era stato fatto credere che una parte della somma spesa per il pandoro griffato sarebbe finita all’iniziativa benefica, quando in realtà l’ospedale aveva ricevuto una donazione per l’iniziativa una tantum. Chiara Ferragni ha contestato la multa e ha annunciato azioni legali contro l’Antitrust.

Da qui la replica piccata di Fedez, marito di Chiara Ferragni, nella diretta Instagram, che ha taggato la premier scrivendo “Le priorità del Paese, vero?”, aggiungendo “Diffidare dalle persone sul web? Noi diffidiamo dei politici”.

“Non ho parlato fino ad ora perché la vicenda non riguardava me né tuttora mi riguarda. Riguarda mia moglie che è indipendente e impugnerà quello che è stato detto nelle sedi opportune, si difenderà e, non beneficiando di immunità parlamentare, pagherà se dovrà pagare”, ha esordito Fedez.

L’attacco di Fedez su priorità e Giorgia Meloni

“Ciò che fa mia moglie e ciò che faccio io sono due cose diverse, anche se ci percepite come un’unica persona. Ma sono due cose differenti: io sono io, ho una fondazione con bilancio sociale pubblico”, ha proseguito Fedez nella diretta. Riferendosi ad Atreju, il rapper parla di “evento alquanto singolare” e si chiede se le priorità del Paese non sono “disoccupazione giovanile, pressione fiscale, manovra finanziaria” invece che “diffidare delle persone che stanno sul web”.

Dopo aver “sorriso di questa priorità”, Fedez ha elencato le cose che “la politica e lo Stato non hanno fatto, ma che ho fatto io insieme a mia moglie”.

Quindi il cantante ha ricordato l’apertura, in piena pandemia, di una terapia intensiva con 150 posti letto, la distribuzione di fondi per le maestranze grazie a una raccolta pubblica e, recentemente, le 300mila firme raccolte per sbloccare il bonus psicologo”.

Fedez risponde a Giorgia Meloni dopo Atreju e difende Chiara Ferragni Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,