,,

L'Etna in eruzione, lava e colonne di fumo: le immagini

Nessun pericolo per cose o persone

Una nuova fase eruttiva con l’emissione di una colata lavica sommitale è in corso sull’Etna, il cui sistema registra un aumento di ‘energia’. Lo riporta l’Ansa.

Le rilevazioni sono dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo (Ingv-Oe) di Catania: emerge “la presenza di due modesti flussi lavici sommitali dal Nuovo Cratere di Sud-Est, che al momento sono confinati sull’alto fianco orientale e meridionale del cono”.

L’attività è confinata in una zona sommitale e desertica del vulcano attivo più alto d’Europa e non costituisce un pericolo per cose o persone.

Nessuna conseguenza sull’operatività dell’aeroporto internazionale di Catania, limitata dall’emergenza coronavirus.

Intorno alle ore 13 l’attività di fontana di lava si è gradualmente attenuata fino a cessare, così come la cospicua emissione di cenere, che ha generato un pennacchio che si è innalzato fino a circa 5 chilometri di altezza dai crateri spinto verso i quadranti orientali del vulcano dai venti dominanti.

L’eruzione di oggi, ricostruiscono i vulcanologi dell’Ingv-Oe di Catania, è iniziata intorno alle 06:30.

Dal punto di vista sismico, l’evento è stato annunciato da un rapido aumento del tremore vulcanico a partire delle 07:40, che ha raggiunto il livello energeticamente più forte alle ore 9.

VirgilioNotizie | 19-04-2020 13:33

L'Etna in eruzione, lava e colonne di fumo le immagini Fonte foto: Ansa
,,,,,,,